Cerca nel quotidiano:


El Ouardy ed Enrica Bottoni, le due frecce del “Corriprimavera-Laviosa”. I risultati

Domenica 5 Settembre 2021 — 22:55

Mediagallery

Pur dovendo per forza di cose cambiare il suo abituale periodo di gara, il “CorriPrimavera-Laviosa” (foto in pagina di Raffaele Molinaro) si è confermata una volta di più una delle classiche di riferimento del panorama toscano con un percorso che anche a fine estate (forse ancor di più) si è esaltato con i suoi colori e i suoi profumi (clicca su entrambi i link in fondo all’articolo per consultare le graduatorie maschili e femminili).
Il caldo certamente si è fatto sentire rendendo severa la competizione sui 10,4 km, esaltando in particolare il marocchino Mohammed El Ouardy, autore di una prestazione straordinaria.

Il corridore dell’Atl. Signa ha fatto il vuoto già nella prima parte, andando in fuga per non essere più ripreso e facendo fermare i cronometri sul tempo di 32’13”.

Impressionante il distacco inferto a tutti gli avversari, a cominciare da Alessio Panicucci (Cral Solvay) che in 34’08” ha preceduto allo sprint Luca Borgianni (Pod.Castelfranchese).

Fra le donne ancor più netto il divario fra la vincitrice Enrica Bottoni e le avversarie: la portacolori dell’Atletica Livorno ha chiuso in 39’15” lasciando a 2’19” Denise Cavallini (Gs Lammari) e a 2’24” Alice Parducci (Gs Le Sbarre).

La corsa, sviluppata sul lungomare di Livorno con giro di boa al Miramare, ha totalizzato 237 classificati.

La manifestazione, inserita nel calendario Uisp e che ha goduto del patrocinio del Comune di Livorno e dell’appoggio dell’Avis Comunale, è stata organizzata dall’Asd Livorno Maratrhon , che ha così fatto le prove generali per il grande ritorno della “Livorno Half Marathon”, programmato per il prossimo 14 novembre con le iscrizioni già da tempo aperte sul sito (clicca qui)

Riproduzione riservata ©