Cerca nel quotidiano:


Flash Flowers Day al gazebo della Terrazza

Il Flash Flowers Day di sabato 27 sarà dedicato alla memoria di Giovanna Ghezzani, presidente dei Fioristi Confcommercio

Mercoledì 24 Giugno 2020 — 14:52

Mediagallery

Quella di sabato 27 giugno sarà l'occasione per scattare foto e inebriarsi con i colori e profumi di fiori meravigliosi

Una giornata in cui i migliori fioristi professionisti Confcommercio realizzeranno installazioni temporanee con fiori di produzione italiana. Questo è il primo Flash Flowers Day che Federfiori-Confcommercio, Affi (Associazione Floricoltori e Fioristi Italiani) e Tecarflor organizzano per utilizzare i fiori altrimenti destinati ad allestimenti di matrimoni, feste e ricorrenze impossibili da celebrare in periodo di lockdown e distanziamento sociale. Così sabato 27 giugno, dalle 8 alle 13, i fiori andranno ad abbellire le più belle piazze delle città italiane che hanno da poco ripreso a vivere. A Livorno è stata scelta la location del gazebo della Terrazza Mascagni. Una vera delizia per gli occhi dei passanti e dei turisti che potranno scattare foto e inebriarsi con i colori e i profumi di fiori meravigliosi, per poi portare a casa, dalle 12, un fiore. Ispirate ad un’idea del Floral Designer Lewis Miller, le installazioni pop up un po’ guerrilla gardening, un po’ arredo urbano di alto profilo, avranno una durata effimera ma una missione ben precisa: comunicare, anche grazie alla condivisione sui social network, le impressioni che i fiori sanno suscitare. In tutta la provincia di Livorno il Flash Flowers Day sarà dedicato alla memoria di Giovanna Ghezzani, presidente dei Fioristi Confcommercio, scomparsa di recente.
“Sarà un’occasione speciale per ricordare Giovanna: la città che amava, la passione per la professione, amici, clienti e amanti dei fiori che si incontrano davanti al mare per uno spettacolo unico – fa sapere il sindacato Fioristi – Ogni giorno la sua mancanza si sente più forte e ricordarla nel giorno dei fiori fa bene al cuore di chi le ha voluto bene”. Si consiglia appassionati e fotografi di visitare l’installazione nelle prime ore del mattino.

Riproduzione riservata ©