Cerca nel quotidiano:


Le richieste di Salvetti: prima ora frazionabile, stalli blu via dalla zona interna del lungomare

Nel titolo dell'articolo solo due dei 5 punti anticipati dal sindaco in una conferenza stampa. Punti che Salvetti discuterà con Tirrenica Mobilità in un incontro il 17 ottobre. Tirrenica punterà a realizzare nuovi stalli blu dalla Baracchina Bianca alla Rotonda

giovedì 03 Ottobre 2019 12:34

Mediagallery

Stalli Blu, conferenza stampa ricca di temi quella convocata dal sindaco il 3 ottobre e trasmessa da Quilivorno.it in diretta Fb. 1) Dalla Rotonda a Metamare i parcheggi non diventeranno a pagamento. Su questo punto non ci saranno ripensamenti ha chiarito Salvetti. 2) i 4mila nuovi stalli blu, programmati fra il centro e Cinta Esterna, il Comune targato Salvetti punterà a congelarli, a non farli cioè. 3) Eliminazione degli stalli blu nelle ZTL perché, è stato detto, non fanno parte della visione di mobilità urbana. 4) Eliminazione di più di 600 stalli blu nella zona interna del lungomare. Non sul lungomare, ma zona interna. 5) Diminuzione delle tariffe su tutta Livorno con la prima ora frazionabile su tutti i parcheggi, lungomare compreso, in modo che ci si possa fermare a prendere un caffè, per esempio, spendendo pochi centesimi.
Sul piatto della bilancia, Tirrenica Mobilità che fino all’inizio del 2022 ha un contratto di gestione del sistema parcheggi a Livorno, ha detto il primo cittadino, si è dimostrata aperta al dialogo e a rimodulare il piano della sosta a pagamento, punterà a realizzare dei nuovi stalli blu dalla Baracchina Bianca alla Rotonda. “La Tirrenica – ha illustrato Salvetti – ha due convenzioni con il Comune di Livorno, stipulate dalla precedente amministrazione, con diritti acquisiti ed un piano economico e per questo cerchiamo di procedere con tatto e cautela nel tentativo di trovare un punto di incontro conveniente per entrambi le parti. Tirrenica Mobilità, dal canto suo, potrebbe richiedere l’ampliamento degli stalli blu da Barriera Margherita alla Rotonda. Sarebbe un buon compromesso (con le tariffe più basse)”. Cinque punti, più il sesto di Tirrenica quindi, che saranno discussi approfonditamente in un incontro fra Comune e Tirrenica il 17 ottobre. Dopo l’incontro del 17 quello che verrà deciso passerà alla conferenza dei capigruppo, poi in commissione e quindi in consiglio comunale.
Infine, per quanto riguarda piazza del Luogo Pio in vista della mostra su Modigliani c’è l’ipotesi di creare un parcheggio temporaneo dietro il Mercatino Americano per i possessori di abbonamento e di dedicare il parcheggio di Santa Trinita esclusivamente ai residenti. “Dopo la mostra – ha detto Salvetti – incontreremo di nuovo i residenti. Lo voglio dire: la piazza del Luogo con le macchine di fronte al museo non è di mio gradimento. Non rientra in una concezione di città europea come intendo io. Se riusciremo a togliere le auto riqualificheremo anche la piazza”. “La mia speranza è di spendere tanto in tinta bianca”, ha scherzato.

Riproduzione riservata ©

33 commenti

 
  1. # Serena

    Il parcheggio di piazza Santa Trinità non basta a compensare i posti che ci vengono tolti Da Piazza del Luogo Pio.

  2. # Renato Bellini

    si deve eliminare la sosta delle auto da tutta la venezia affinché il quartiere, unico in Italia, diventi la maggiore attrazione turistica di Livorno (vedi anche turisti delle navi crociera).
    Parcheggi dedicati ai soli residenti si possono reperire nell’area ex macelli oppure nell’area ferrovie dismesse a est dell’attuale parcheggio a pagamento

    1. # Kristy

      Ex Macelli ed ex area Ferrari, OK, ma devono essere adattati e ristrutturati a dovere, credo occorra tempo e denaro, intanto l’oneroso costo della mostra Modigliani poteva essere utilizzato a tale scopo.

  3. # Marco l.

    Perche’ in via de larderel i residenti devono pagare e sul mare no?

  4. # sorpresa

    Non si capiva come mai solo da Largo Bellavista fino a Barriera Margherita esistevano gli stalli blu mentre nel resto del lungomare erano tutti esentati dal pagare il posteggio ! Come ora non si capisce perchè dalla Rotonda a Metamare il parcheggio resta libero .

    1. # Luca

      Fatti la domanda al contrario. Perché prima della rotonda deve essere a pagamento?

      1. # peter

        Infatti.🤔🤔🤔

  5. # fabio di piazza

    bravo salvetti. ma pensa anche a borgo cappuccini e via san carlo se torni da lavoro alle ore 20.00 devi girare con a macchina 3 qurti d’ora inquinando alla fine devi mettere la macchina in divieto di sosta, con la speranza di non trovare la multa! ma dove si deve mettere la macchina? sul terrazzo?

    1. # Pippo

      Quando hai comprato casa nn lo sapevi che nn trovavi posto?

  6. # adriano

    la prima ora è già frazionabile da tanto con l’apposita applicazione ricordiamoci che vi è un contratto da rispettare con tirrenica mobilità, a proposito son passati 100 giorni ma ancora di effettivo niente tanti discorsi.

  7. # INGO

    Mi auguro vivamente che il Sindaco Salvetti faccia tornare a vivere i residenti delle ZTL. Gli stalli blu hanno reso la vita infernale!

  8. # Cittadino attivo

    Bene la prima ora frazionabile, ma no togliere i parcheggi dalle Ztl perché è giusto trattare i cittadini tutti allo stesso modo e dare la possibilità anche a chi non è residente di parcheggiare in determinate zone. Semmai si potrebbe limitare il tempo di sosta ad un periodo limitato, ma no precludere a priori l’accesso a determinate zone ai cittadini che devono essere trattati tutti allo stesso modo visto che la libertà di circolazione è un diritto sancito dalla costituzione!

    1. # Nedo

      Libertà di circolazione, non di circolazione con l’auto per arrivare a 50mt dal tuo negozio preferito!
      Prendi l’autobus o la bici o lo scooter se vuoi essere libero.

  9. # Antonella66

    La giustificazione di mettere i posteggi a pagamento in ogni anfratto del centro era per diminuire il traffico dal centro e renderlo più vivibile. Ora mettere a pagamento anche il lungo mare specialmente dall’accademia alla rotonda come si giustifica? che è per la viabilità ? e non per far cassa come tutti i governi cittadini passati e oso dire futuri di qualunque colore (che non esiste più sono stati messi tutti in varichina) siano.
    Questa è l’ultima volta che vi voto anzi che vado a votare. Livorno città ormai morta non c’è futuro lavorativo, degrado, e disoccupazione giovanile e ci vogliono levare anche impossibilità di viverla senza dover pagare balzelli ovunque

  10. # Ale

    Ecco una nuova tassa per i bagnanti della spiaggia libera dell’Accademia e dei Bagni Fiume che vorranno parcheggiare la loro auto nelle vicinanze, in una zona dove durante l’estate c’è da anni una notevole carenza di parcheggi. Abbiamo un enorme spazio libero all’interno dell’Ippodromo abbandonato, con accesso proprio davanti alla spiaggia dell’Accademia; basterebbe un po’ di volontà da parte dell’amministrazione comunale per crearvi un ampio parcheggio estivo gratuito, o con pedaggio giornaliero basso (2/3 euro) ed abbonamenti mensili alla portata di tutti. Ma purtroppo bisogna dare i nostri soldi ai cugini pisani della Tirrenica Mobilità … chissà fino a quando.

  11. # pippo

    gentilissimo signor sindaco lei deve guardare lo scempio che c’è in via delle galere altezza palazzo del picchetto manca un pezzo di marciapiede ztl che non credo funzioni visto che ci sono gli stalli blu a pagamento palazzo del picchetto che ha l’aria di aver subito un bombardamento e abbandonato a se stesso tutto questo nel pieno centro cittadino pero’ adesso c’è la fontana in piazza Guerrazzi complimenti a tutti i sindaci che hanno fatto del loro meglio per risolvere i problemi della città comunque auguri buon lavoro

    1. # Alessandro

      Magari lei da via goito per arrivare in piazza Cavour è uno di quelli che prende l’auto ?

  12. # valeria

    Sarebbe bello se con la pedonalizzazione della piazza si riuscissero a finire i lavori sul fosso: il “”ponte”” orrendo di via della venezia, mai finito, e le longarine messe a mò di passerella pedonale in viale caprera e scali rosciano

  13. # Edoardo

    …il titolo è sintetico e l’articolo non esplicita alcunché pertanto il dubbio è legittimo:
    se il punto 4 intende abolire gli stalli blu dalle zone interne al lungomare (suppongo acquaviva, goito etc.) e mantenerli invece sul viale italia, in Comune sono consapevoli che questa strategia esporrà le zone “interne” ad una guerra selvaggia tra turisti e residenti alla ricerca del parcheggio? il turista o livornese di passaggio, pur di non pagare il parcheggio sul lungomare, vorrà posteggiare nelle zone interne mentre il residente si troverà le vie sotto casa ancor più intasate da una percentuale maggiore di auto; se il punto 4 passa, si torna al caos di due anni fa.
    Ne sono consapevoli in Comune ?

  14. # giancarlo

    Da Barriera Margherita a Metamare : non è pertinenza provinciale ?? è solo una domanda !!!

  15. # Roberto1

    Assurdo togliere gli stalli blu all interno del mare poiché tutti andranno ad intasare quelle zone!!! O si tolgono ovunque o si sposta il problema senza senso!!

  16. # francesco

    Ora bisogna togliere tutti quegli stalli inutili per motorini che hanno fatto da via Lepanto a viale Nazario Sauro togliendo decine di posti auto. Il precedente assessore non si era neppure accorto che esiste un parcheggio inutilizzato dentro il vecchio percorso del trenino !

  17. # Roberto

    In zona centro Il problema è anche che non ci sono abbastanza posti in relazione al numero di permessi. Se si torna a casa dopo le 20.00 siamo costretti a “inventare” un parcheggio e la mattina dopo se non sposti l’auto entro le 8.00 rischi la multa anche se l’auto non intralcia alcun passaggio.

    1. # Nedo

      Questo perchè agli uffici del comune rilasciano i permessi per “dimoranti”, “agenzie marittime e spedizionieri”, “attività commerciali” e invenzioni varie a chi torna loro piu comodo, o amici. Gente che poi utilizza il pass, anche del proprio Maserati (provare per credere, zona Vespucci) per andare in centro il sabato o quando l’attività lavorativa non sussiste. Ma poi, se uno decide di aprire un’attività in centro, che si prenda un garage o vada coi mezzi pubblici, perchè gli deve esser consentito levare posto a chi li ci vive?
      Perchè non c’è mai qualcuno che fa un controllo SERIO su questi pass farlocchi rilasciati?
      E sopratutto, perchè la municipale non fa mai passaggi in zona ZTL da quando ci sono gli stalli blu? Possibile che nessuno risponda?

      1. # MORS TUA VITA MEA

        il discorso garage varrebbe dunque anche per chi ci vive..

  18. # Alessandro

    Ma se è zona a traffico limitato vuol dire che ci possono passare solo chi ha accesso se vuoi vedere come funziona una z.t.l. senza telecamere vieni in via bontalenti è un caos non ci sono orari di scarico e quindi puoi trovare camion che scaricano e file di macchine prova a vedere se esiste da un’altra parte una cosa del genere nei pressi dei mercati cittadini e in una zona pedonale.

  19. # Ioannis

    Perché non estendere la zona mare fino a porta a mare? Anche il tratto dall’intersezione di viale Italia/via dei Funaioli fino a porta a mare è un tratto di viale Italia. Per cui non vepo il perché non si possa sostituire la lettera J in lettera porta Mare.
    Sig. Sindaco qual’e il motivo ostativo?

  20. # Fabio

    Stalli blu solo lungomare…..strade interne no stalli blu….MA COSÌ I RESIDENTI DELLE STRADE INTERNE NON TROVERANNO MAI IL PARCHEGGIO XCHÉ TUTTI QUELLI CHE VANNO AL MARE PARCHEGGERANNO GRATIS NELLE STRADE INTERNE……ma prima di decidere qualcosa ci pensate o sparate così a caso ?

  21. # fabio

    Sig. Sindaco,
    mi permetta di suggerirLe di non intervenire. Purtroppo il danno è stato fatto anni fa e non credo che con interventi spot od una tantum si possa rimediare e dare un reale senso alla viabilità/sosta cittadina.
    Sarà più efficace/efficiente un intervento tra 2/3 anni, ovvero azzerare tutto e ripartire da capo.
    Saluti, fabio.

  22. # Ioannis

    Sig. Fabio togliendo i stalli blu nelle zone interne non possono parcheggiare tutti, dato che resterà la lettera. Difatti il sig. Sindaco ha detto di togliere i stalli blu e non la lettera, per cui sono due cose diverse. Basta leggere a modo e capire cosa vi è scritto.

  23. # andrea

    sul lungo mare ci dovete andare in bicicletta o in autobus, ne passa uno ogni 7 minuti….e lasciate l’auto a casa c……!

    1. # Carciofaio

      Finalmente un commento sensato

    2. # Svegliati!!!!!

      Uno con i figlioli e passeggini vari va in autobus secondo te….aho brodo….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.