Cerca nel quotidiano:


“Livorno in miniatura” alle Terme, mostra rinviata a domenica 29

La mostra è in programma nei giardini delle Terme del Corallo domenica 29 settembre dalle 9 alle 19. Ingresso ad offerta libera: il ricavato sarà destinato ai lavori di restauro del complesso

martedì 17 Settembre 2019 12:33

Mediagallery

La mostra “Livorno in Miniatura” in programma domenica 22 settembre alle Terme del Corallo è stata rinviata, causa previsioni meteo avverse, a domenica 29 settembre (orario 9-19). In quell’occasione le ex terme Liberty saranno aperte al pubblico per un evento davvero eccezionale. Dopo l’intervista e l’articolo che QuiLivorno.it ha dedicato a Dario Cipriani, il geometra che ha “costruito” Livorno in miniatura, i modellini raffiguranti la nostra città in “piccolo” verranno esposti alle ex Terme del Corallo grazie all’organizzazione dell’associazione Reset.
Per un giorno le Terme ospiteranno dunque la mostra “Livorno in miniatura”. Le opere realizzate da Dario Cipriani che rappresentano i luoghi più caratteristici di Livorno (mercato centrale, funicolare di Montenero, gazebo, Baracchina Rossa, quartiere Venezia e tanti altri) avranno per cornice le splendide terme liberty del Corallo. Ci sarà inoltre una esposizione di modellini realizzati dai detenuti all’interno della casa circondariale “Le Sughere”.
Ingresso ad offerta libera (minori di 14 anni gratuito). Tutto il ricavato, come di consueto, sarà destinato al Comune di Livorno per lavori di restauro del complesso.

Riproduzione riservata ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.