Cerca nel quotidiano:


Nogarin conferma
la trattativa amaranto

Quilivorno.it vi ha dato, per primo e in ESCLUSIVA il 29 settembre, tutti i dettagli "segreti" sulla trattativa. Il sindaco, il 4 ottobre, conferma la nostra anticipazione con un messaggio postato sul proprio profilo Fb

Martedì 4 Ottobre 2016 — 17:34

Mediagallery

La trattativa relativa alla cessione del Livorno Calcio – di cui Quilivorno.it vi ha dato per primo e in esclusiva il 29 settembre tutti i dettagli (clicca qui) e che il sindaco nella serata del 4 ottobre ha confermato con un messaggio postato sul proprio profilo Fb e che vi riportiamo sotto a questo articolo – continua a tenere banco in città, bar e stadio, nei social e nel blog web dei tifosi. Cosa farà il presidente Spinelli: cederà? Resterà in sella? Difficile al momento dare una risposta anche perché le due parti (il patron e l’azienda lombarda, questo sarebbe il soggetto interessato), come abbiamo scritto, hanno sottoscritto un severissimo patto di riservatezza. Tradotto: a nessuno delle due, ad oggi, è permesso parlare di aspetti legati alla vicenda. Se chiedete a Spinelli qualche “aggiornamento” la sua risposta non potrà che essere: “Non c’è nessuno che vuole il Livorno”. In realtà, come vi abbiamo anticipato, la trattativa c’è , va avanti in gran segreto e vede coinvolta anche l’amministrazione comunale nel ruolo di mediatore che vorrebbe, da parte del potenziale acquirente, un impegno non solo nello sviluppo della società amaranto, ma anche nel dare vita alla famigerata “cittadella dello sport” in via dei Pensieri. In cambio, la controparte lombarda avrebbe avanzato la richiesta di una concessione quinquennale di tutti gli impianti sportivi, stadio e non solo, presenti appunto in via dei Pensieri. D’altronde Spinelli è stanco di fare il presidente e vorrebbe veramente lasciare anche in virtù dei suoi 76 anni e dei suoi molteplici interessi legati al mondo portuale. L’idea che l’ipotetica nuova proprietà, oltre che acquistare la società, apporti miglioramenti allo stadio e alla cittadella dello sport lo stuzzica e non poco. Ma deve sbrigarsi: il 31 dicembre è fissato il closing, termine entro il quale la trattativa dovrebbe andare in porto. Dopo il patron amaranto dovrà ricominciare da capo la ricerca di un nuovo acquirente.

Le parole di Nogarin – Sulla vicenda è intervenuto anche il sindaco Nogarin attraverso la sua pagina Facebook: “E’ vero, è in corso una trattativa seria che vede al centro il Livorno calcio. Noi come Comune e io in prima persona abbiamo facilitato l’apertura di un dialogo tra l’attuale presidente Aldo Spinelli e il gruppo interessato a rilevare la società. Lo abbiamo fatto nell’interesse esclusivo della città e dei tifosi e visto che ora la partita si sta giocando a un livello puramente privato, faremo un passo indietro in modo da assumere il ruolo di spettatori, per quanto interessati. Ne approfitto invece per ringraziare il presidente non solo per aver permesso l’avvio di questo dialogo, ma anche per la dedizione dimostrata nei confronti della squadra.  A prescindere da come andrà questa partita, il nome di Spinelli rimarrà indissolubilmente legato a quello della città e del Livorno calcio. E, nel caso, l’amministrazione non esiterà a rendergli il tributo che merita”.

Riproduzione riservata ©

40 commenti

 
  1. # Luca

    Una cosa non capisco: se è stato siglato questo rigidissimo No Disclosure Agreement come sono trapelate le notizie a QuiLivorno?
    Non pensate che a continuare a fare articoli a questo proposito possa spingere una delle parti a tirarsi indietro per violazione dei patti?

  2. # steccios

    soliti discorsi.

  3. # beppe

    con tutto i problemi che ci sono a Livorno caro NOGARIN pensi al calcio

    1. # LIVORNESE

      il sindaco si deve occupare anche di quello, perchè oltretutto dietro ci sono interessi anche per il comune e per i cittadini(ristrutturazione stadio e cittadella dello sport).
      Sempre i soliti discorsi ” i problemi sono altri”, è anche grazie a questo che Livorno si trova in queste condizioni, e certi commenti sono simbolo del menefreghismo imperante verso gli altri…

  4. # Alla Frutta

    Se c’è Nogarin in prima persona…. siamo apposto. Era in prima persona per il Caprilli, per AAMPS (robinate decine e decine di famiglie con piccole imprese) per TRW . Insomma ogni volta che lui si esprime in prima persona.. buonanotte suonatori. Vedrete che la trattativa non si farà.

    1. # amaranto67

      ora via dargli la colpa della TRW … è arrivato a cose fatte cosi come il caprilli rovinato dalla gestione lamberti/cosimi/d’alesio… idem dicasi per l Aampps i cui conti erano da procedura fallimentare da anni e lui ha avuto la sola colpa di fa scoppià il bubbone…. poi se ci si vuole rimpiattare dietro a un dito… facciamolo s’è fatto per 70 anni si potrà fa ancora no?

      1. # Alla frutta

        De .. però che porta male è vero. come detto nel mio commento sopra, sarà anche sfortunato ma dal suo inizio di gestione di Livorno siamo cascati nell’abisso più profondo, poi ci aggiungiamo spese folli per rotatorie per lavori inutili di inversione di marcia di scali D’azeglio per piste ciclabili che le usano in 3, insomma un bel figurone non è che l’abbia fatto e che lo stia facendo. Sia ben chiaro io gli ho dato il voto ma non mi ha assolutamente convinto, credevo meglio. Poi visto che belle figure sta facendo il M5S in Italia in questo momento e soprattutto a Roma, diciamo che è bastato uno zizzirellino di potere che subito sono venute fuori le lacune di un movimento che non è in grado di governare.

        1. # amaranto67

          non voglio entrare nelle questioni di viabilità perche non sono un urbanista (ma potrei citare le famose palme di lamberti come esempio di spreco di denaro pubblico) per il resto non si tratta di sfortuna ma delle logiche conseguenze di una politica che da 50 anni a questa parte nel nome di un comunismo ottusamente “ortodosso” ha fatto quanto possibile per disincentivare qualsiasi stimolo all imprenditoria creando i presupposti perche i molti gruppi industriali che lavoravano su livorno abbiano ritenuto nel loro interesse chiudere i loro stabilimenti e migrare altrove… sara un caso che le Livornesissime Off. San marco (adesso gas & Heat) abbiano dovuto trovare ospitalità 100 metri oltre il confine provinciale? o che diversi imprenditori Livornesi della cantieristica navale abbiano istallato le loro officine sui navicelli? non parliamo di continental che ha due stabilimenti a 5 metri dal confine provinciale… nogarin è quello che si ritrova a dover lavare la tovaglia sporca senza aver mangiato….

  5. # cheghigna

    Stai a vede ora è merito di Nogarin….

    1. # Fulmine

      No !!!!! Lui non ha meriti forse …. ma tanti altri hanno tante colpe …….

  6. # stefano59

    Non solo quilivorno…a giudicare dall’articolo anche il sindaco ha reso pubblica questa trattativa! Essendoci il patto di fare il tutto segretamente..e’ questa affermazione del sindaco il segnale che siamo in dirittura d’arrivo? Vedremo….

  7. # max

    So per certo che a Foscarini e’ stato detto che la situazione e’ in via di sviluppo e definizione per il passaggio di mani alla guida della Societa’. Pertanto hanno reso edotto lo stesso mister di aspettare l’evolversi di tutto cio’ in prospettiva rinforzi. Credo che questa sia la volta buona per una nuova Societa’. Anche perche’ c’e’ in ballo un grosso progetto di edilizia riguardante lo stadio e tutto cio’ che gravita intorno ad esso.

  8. # roberto

    Il primo ad infrangere gli accordi di riservatezza….e’ stato il primo cittadino; questo per acquisire da subito i meriti di un eventuale perfezionamento del passaggio. Fa oramai parte dello stile M5S…..

    1. # luca

      sei male informato, molto

      1. # marione

        La Nazione riferisce in una intervista a Spinelli che non esiste alcuna trattativa…
        La solita….acclamatio benevolenza….

        1. # luca

          il sindaco ha parlato della trattativa perché pressato da tifosi e giornalisti( sono circa 2 mesi che vengono richiesti al sindaco chiarimenti). La sincerità di Spinelli è ormai storia…a Giugno regalo la società, ho acquistato 3 giocatori del Monaco, sono stanco vendo, no non vendo più, datemi la darsena europa e rifaccio lo stadio nuovo e garantisco la squadra in europa league, mai più in b (l’unico mantenuto ad ora) etc etc etc.

          1. # Fulmine

            Luca ma rispondiamo a fare….. tanto hanno i paraocchi come i cavalli i nostri concittadini rossi

      2. # marione

        Hai visto che male informato sei solo Te…..sono le solite bugie ha detto Spinelli…!!!!…che ruolo potrà mai avere un Sindaco in questioni di questo tipo…..

  9. # luigi

    Per me sono solo chiacchiere….

  10. # vedolontano

    Davvero non ci dormo la notte… E come il sindaco di Pisa anche quello di Livorno deve dedicare tanti sforzi alla soluzione di questo problema di vitale importanza per la città.

    1. # occhialidavicino

      prova con un po’ di camomilla, dopo qualche giorno dormi meglio

  11. # dida

    ma che spinelli ha smentito seccamente le parole del sindaco non lo scrivete?

  12. # Palmiro

    Mi sembra di ricordare che gli acquirenti si misero in contatto prima con il sindaco per sondare il terreno, quindi il sindaco ha detto il giusto…

  13. # Ricky

    L’accordo lo firmeranno sulla seggiovia?… Ora si vuole occupare di calcio anche lui. Quando si presentò disse che il suo consulente era un bimbo di sette anni e che non sapeva chi fosse Spinelli. Se non potete proprio mettere giù le mani dalla città, lasciate almeno stare il Livorno… Siete disastrosiiiiii

  14. # amarantos

    Se Nogarin ci mette le mani fa danni anche sulla cosa che piu’ ci e’ al cuore IL LIVORNO CALCIO…..NOGARIN LASCIA PERDERE!!! Dopo l’ultima performance del “melo” visto anche in TV hai perso tanto.

  15. # bob55

    Solito atteggiamento profuso di populismo e demagogia, in chiave elettorale forse per acquisire consensi dalla tifoseria.
    La notizia sembra smentita dallo stesso Spinelli in una intervista al quotidiano La Nazione….” Non esiste nessuna trattativa, solo bugie”…se&o…appare confermare le argomentazioni in premessa.

  16. # andrea

    A questo pensa il Sindaco ; con tutti i problemi che ha la Città. !

  17. # LABRONIK

    Sindaco se fa come gli assi che aveva nelle maniche per gli operai Trw siamo apposto……..gli operai li stanno ancora aspettando a distanza di quasi 2 anni…..meno chiacchere e lavorare a testa bassa e in silenzio.

  18. # lorenzo

    La trattativa è in corso…il sindaco ne parla sul proprio profilo facebook e non può per il ruolo politico che ha perdere di credibilità…spinelli nega…perché non vuole essere messo con le spalle al muro dalla tifoseria…come ha taciuto nel corso di tutti questi anni…ora è arrivata l’ora di farsi da parte….credete sempre a ciò che dice spinelli…

    1. # Morchia

      La credibilità per perderla bisognerebbe avercela… questo lo chiamano il bomba!!!!

  19. # grillo parlante

    nogarinne dice che c’e la trattativa,spinelli dice che non esistono trattative. cioè,trovatevi d’accordo .secondo me di due ,nemmeno se li fondi,ne viene uno bono…….

  20. # ugo caponi

    SPERIAMO CHE SPINELLI VENDA DAVVERO. E VENDA AD UN GRUPPO SERIO, SOLIDO E AMBIZIOSO. FORZA SPINELLI . SEMPRE FORZA LIVORNO

  21. # orso

    Massima riservatezza.
    Sai ‘osa a Livorno ci mettano nei firmi di zerozerosette …

  22. # Dr Baciocca

    Signori uno dei due è bugiardo.
    Il futuro ci dira’ chi.
    Certo qualcosa bolle in pentola, speriamo sia roba bona.
    FORZA VECCHIA UNIONE

  23. # la formica

    Come al solito è più forte di lui;la Demagogia grillina,prende il sopravvento.Fa nulla per salvare la nostra città; Livornesi,ma quando ve ne renderete conto ?

  24. # la formica

    la verità, non è il vostro forte e perciò vi da noia; io ho postato un mio commento,senza offesa alcuna; ma voi siete più realisti del Re; complimenti,anche a nome della città di Livorno,che non vi merita,Buonanotte

  25. # Ricky77

    Pinocchio

  26. # Amasca

    Da ieri sul sito del livorno sono annunciate le dimissioni di spinelli senior e junior. Com’è che non ne parla nessuno ? È uno scherzo ?

  27. # Amasca

    Ho controllato di nuovo e deve essere un problema del sito. Se si fa la ricerca su google con “spinelli dimissioni” si visualizza il sito con questa notizia (senza data) che presumibilmente è quella di mesi fa ma con le altre sotto che sono attuali e aggiornate. Non so se dobbiamo essere contenti o no…però e così. Cessato allarme (si fa per dire).

  28. # ugo caponi

    domenica chi può venga allo stadio a tifare FORZA LIVORNO