Cerca nel quotidiano:


Porta a porta. Organico: tornano ad essere 2 i ritiri settimanali

Si conclude, secondo programma, il servizio estivo dedicato ai cittadini che fanno la raccolta differenziata con i mastelli

lunedì 02 Settembre 2019 08:09

Mediagallery

Come da programma il servizio estivo di ritiro dell’organico rivolto all’utenza che effettua la raccolta differenziata dei rifiuti utilizzando i mastelli si è concluso il 31 agosto (nel rione Venezia proseguirà fino al 15 settembre). I passaggi settimanali per la vuotatura dei piccoli contenitori per l’umido a favore di 17.500 utenze torneranno quindi ad essere 2 (anziché 3) secondo quanto indicato nei calendari di raccolta ordinari. Aamps ricorda che è indispensabile che ogni cittadino presti la massima attenzione al corretto conferimento dei rifiuti e, nel caso specifico, non esponga più l’organico nel giorno aggiuntivo (così come invece avvenuto nei mesi di giugno, luglio e agosto).
Per visionare il calendario di raccolta dei rifiuti valido per il proprio rione di appartenenza è sempre possibile inserire il proprio indirizzo e numero civico nella sezione “Servizi di zona” del sito di Aamps all’indirizzo https://servizi.aamps.livorno.it/Servizi/index.php oppure telefonare al call center (numero verde 800-031.266 da rete fissa; 0586416350 da rete mobile).

Per lo smaltimento degli ingombranti sono sempre operativi i due centri di raccolta di Livorno: Centro di Raccolta “Picchianti”, via degli Arrotini, 49 (8.00 – 12.00; 13.00 – 19.00, lunedì – sabato); Centro di Raccolta “Livorno Sud”, via Cattaneo, 81 (8.00 -12.00; 13.00 – 17.00, lunedì – sabato).

Inoltre è sempre attivo il servizio di ritiro a domicilio di Aamps (sotto casa gratuitamente oppure al piano a pagamento). Per prenotare:
– APP mobile gratuita “Aamps Livorno”
– numero verde 800.031.266 da rete fissa, 0586-416-350 da rete mobile (dal lunedì al sabato dalle 8.30 alle 13.00 e dalle 14.30 alle 17.00).

Riproduzione riservata ©

7 commenti

 
  1. # Ugo

    Invidio i pisani!!! Cassonetti con tessera elettronica aperti 24 ore su 24!!!

    1. # Stella

      In zona piazza xx noi abbiamo tessera e cassonetti, ma li spaccano fissi per aprirli senza tessera, oppure abbandonano i sacchetti per strada!! Non c’è sistema buono che tenga, davanti all’inciviltà innata di certa gente…

  2. # MASQUARED

    al sig Ugo, invidi pure i pisani (contento lei) ma stia tranquillo che se lo facessero anche a Livorno più di qualche bravo cittadino avrebbe da ridire. Pare che i posteggi a pagamento sul lungomare siano una prerogativa labronica. saluti

    1. # Fabio

      A pagamento sul lungomare forse no, ma in ogni strada del centro e zone periferiche si. Per restare in tema, neppure Pisa (che ne ha tolti una parte).
      Aggiungiamo che Pisa ci sono i turisti che li pagano, a Livorno i locali e basta.. ironia, li paghiamo a una ditta pisana, quindi soldi che escono dalla città.. c’è molto di che invidiare i pisani..
      la spazzatura poi, mai una cosa fu gestita peggio. Mi chiedo se almeno l’emergenza topi farà cambiare qualche idea..

  3. # Kristy

    Zona “venezia” l’organico sarà ritirato fino a 15 settembre.

  4. # Davide

    Si a quelle latitudini (Venezia), l’estate dura 15 gg in più.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.