Cerca nel quotidiano:


Qualità della vita, Livorno perde 11 posizioni. Bene “Sport e tempo libero”, male “Sicurezza”

Le noti dolenti arrivano, nonostante il lieve recupero rispetto al 2020, dalla graduatoria particolare di "Giustizia e Sicurezza" dove la nostra provincia trova piazzamento all'87esimo posto guadagnando però sette piazze rispetto alla passata stagione. Bene invece Ambiente e Servizi e Sport e Tempo Libero

Lunedì 13 Dicembre 2021 — 14:56

Mediagallery

Come ogni anno a dicembre ecco che arriva puntuale la classifica de “Il Sole 24 Ore” sulla qualità della vita delle province italiane. Livorno in questo 2021 perde 11 posizioni rispetto allo scorso anno giungendo al 55esimo posto nella classifica generale (clicca QUI per consultare tutte le classifiche), riuscendo ad aggrapparsi comunque ad una metà classifica.
Le noti dolenti arrivano, nonostante il lieve recupero rispetto al 2020, dalla graduatoria particolare di “Giustizia e Sicurezza” dove la nostra provincia trova piazzamento all’87esimo posto guadagnando però sette piazze rispetto alla passata stagione. Nel dettaglio di questa macro-graduatoria relativa alla sicurezza possiamo vedere altre voci però che non fanno certo sorridere come quella relativa all’indice di criminalità dove Livorno tocca addirittura la 99esima posizione su 107 totali o quella del riciclaggio e impiego di denaro dove la nostra provincia si colloca addirittura al 104esimo posto su 107. Anche quella relativa alla mortalità per incidenti stradali fa pensare: 100esima piazza su 107.
Per ritrovare il sorriso dobbiamo andare all’interno della classifica “Ambiente e Servizi” dove ci piazziamo 17esimi in tutta Italia guadagnando ben 4 posizioni. In questa particolare macro-area di indagine Livorno guadagna un podio nella categoria Spesa sociale dei Comuni (terzo posto) e ne sfiora un altro: quello relativo all’Indice del Clima dove ci piazziamo quinti. Bene anche la voce Pos Attivi (11° posto) mentre non benissimo, nonostante lo sforzo, la posizione sulle Piste ciclabili: 71esimo posto.
Fiore all’occhiello per Livorno rimane la classifica relativa allo Sport e Tempo libero dove guadagniamo la Top Ten con il decimo posto in Italia. A tirar su questo indicatore il terzo posto per Ristoranti, il podio raggiunto con Aziende Agrituristiche e il decimo posto per Indice di Sportività. Male la classifica relativa alle librerie: 82esimo posto in Italia.
Nella classifica Ricchezza e Consumi poi spicca il primo posto assoluto nella graduatoria relativa a Popolazione con finanziamenti attivi.

Riproduzione riservata ©