Cerca nel quotidiano:


Salvati tra le onde: premiati Valerio, Lorenzo e Tancredi, “angeli” del mare

Onorificenza consegnata a Valerio Ricci (38 anni), Lorenzo Sartorio (18 anni) e al piccolo ma grande Tancredi Mazzei, ragazzo di soli 12 anni che ha eseguito un salvataggio con la sua tavola da surf lo scorso 22 luglio

sabato 25 agosto 2018 09:12

Mediagallery

Non hanno guardato in faccia il pericolo e si sono tuffati tra le onde portando in salvo vite umane. E’ questo il motivo per cui la Federazione Italiana Salvamento Acquatico ha voluto dare un importante riconoscimento a tre “angeli” del mare durante una cerimonia di premiazione che si è svolta venerdì 24 agosto alle 10,30 del mattino al centro windsurf dei Tre Ponti (nella foto in pagina tratta dalla pagina Facebook ufficiale di Fisa- Federazione Italiana Salvamento Acquatico).
Un’onorificenza dunque a quelle persone che questa stagione ancora non conclusa, si sono prodigate nel salvare vite umane in mare (clicca qui e leggi anche del recente salvataggio effettuato dai bagnini del Camping Miramare).
Tra i premiati hanno ricevuto la pergamena di stima e riconoscimento Valerio Ricci (38 anni), Lorenzo Sartorio (18 anni) e il piccolo ma grande Tancredi Mazzei, ragazzo di soli 12 anni, livornese ma residente da anni a Washington negli Usa, in vacanza in provincia di Livorno che con la sua tavola da surf e senza esitazioni ha eseguito un salvataggio il 22 luglio scorso alle spiagge bianche di Vada.
Presenti il presidente della Fisa, Raffalee Perrotta, la guardia costiera con il tenente di vascello Ivan Bruno, l’assessore allo sport Andrea Morini, il delegato regionale Gian Carlo Perrotta, organizzatore dell’evento con il supporto del centro Windsurf  Tre Ponti. Presente anche uno dei responsabili della scuola nazionale Rescue Board, Enrico Carmignani. Alla cerimonia numerosi brevettati Fisa assistenti bagnanti, istruttori ma anche tanti cittadini livornesi e non desiderosi di abbracciare e congratularsi con questi tre “angeli” del mare.

Riproduzione riservata ©

2 commenti

 
  1. # POCCHIONI

    ma che bravi questi FISA

  2. # Riccardo F.

    Brivissimi ragazzi! E grazie di cuore a tutti coloro che si dedicano alla sicurezza altrui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.

Passa alla versione desktop Torna alla versione responsive