Cerca nel quotidiano:


Valerio “The king of pasta” Chiesa dona i suoi “girasoli” in oro a Bocelli

Valerio Chiesa è stato ospite nella serata del 28 agosto al bagno Alpemare di Forte dei Marmi dal maestro Andrea Bocelli a cui ha consegnato con gioia i suoi girasoli in oro 23 kt commestibili i "The King Gold"

Domenica 29 Agosto 2021 — 11:10

Mediagallery

Un sabato sera da incorniciare per Valerio “The king of pasta” Chiesa, il famoso artigiano e imprenditore del Mercato Centrale che ha creato il primo tortello d’oro con 23 carati da mangiare che lo stesso Chiesa ha chiamato “The King Gold”. Si tratta di un tortello con un impasto di farina di semola di grano duro, Manitoba, uova, zafferano abruzzese ed un ingrediente del tutto innovativo: oro commestibile a 23 carati. Questa particolarità apporta al girasole una particolare lucentezza che viene mantenuta inalterata anche dopo la cottura. La ricetta è stata creata dopo un anno di studio e approfondimenti. L’invenzione nata ormai nel 2016 ha fatto presto il giro del mondo ed è stata omaggiata ai più grandi del Mondo tra cui Papa Francesco. Valerio Chiesa è stato ospite nella serata del 28 agosto al bagno Alpemare di Forte dei Marmi dal maestro Andrea Bocelli a cui ha consegnato con gioia i suoi girasoli in oro 23 kt commestibili i “The King Gold”.

Riproduzione riservata ©