Cerca nel quotidiano:

Condividi:

Olimpiadi, Detti fa il bis.
Un altro bronzo “amaranto”

Domenica 14 Agosto 2016 — 09:41

Il nuotatore livornese Gabriele Detti fa il bis. Dopo il bronzo conquistato nei 400 stile libero, nella notte fra il 13 e 14 agosto ha vinto il bronzo nei 1500 stile libero in 14'40"86

Il nuotatore livornese Gabriele Detti fa il bis. Dopo il bronzo conquistato nei 400 stile libero (clicca qui), nella notte fra il 13 e 14 agosto ha vinto il bronzo nei 1500 stile libero in 14’40″86 (la gara più lunga che c’è in vasca). Oro per l’amico Gregorio Paltrinieri in 14’34″57. Una doppietta azzurra che, come ricorda nell’edizione del 14 agosto la Nazione, ha come co-protagonista l’allenatore dei due atleti. Manco a dirlo, un altro livornese: Stefano Morini, 60 anni a novembre, zio di Detti, il “Moro” per tutti. E’ allenatore dalla fine degli Anni Settanta ed è stato il vice del compianto commissario tecnico della Nazionale di nuoto Alberto Castagnetti. A Rai Sport Detti ha dichiarato: “Conquistare due medaglie? Esserci riusciti mi rende orgoglioso di essere italiano. Ho realizzato il sogno che hai quando inizi uno sport. Adesso ho una mesata di vacanze, se l’omino (lo zio Morini, ndr) me lo consente”.

 

Condividi:

Riproduzione riservata ©