Cerca nel quotidiano:


Artisti uniti per la piccola Jo

Sabato 28 settembre dalle 17 al Surfer Joe sarà possibile partecipare alla serata solidale tra musica e arte per far sì che la piccola Jo veda realizzato il suo più grande sogno

martedì 24 Settembre 2019 11:36

di Giulia Bellaveglia

Mediagallery

Il panorama artistico e musicale livornese si mobilita nuovamente per aiutare la piccola Jo, una splendida bambina di due anni affetta da emimalia tibiale totale (clicca qui per leggere la sua storia), una malformazione che ha fatto mancare un osso in entrambe le gambe di Jo, oltre ad altri piccoli disallineamenti negli altri arti.
In Italia, purtroppo, questa condizione è considerata inoperabile, senza possibilità di ricostruzioni: tuttavia, per i genitori la speranza si chiama Florida, Paley Institute, dove altri piccoli pazienti sono riusciti a risolvere la propria condizione.
Il prezzo di una serie di operazioni chirurgiche però, è di quelli che fanno rabbrividire: 500mila euro.
Ed è proprio per aiutare Jo a realizzare i suoi sogni che sabato 28 settembre negli spazi di Surfer Joe andrà in scena l’evento benefico “Artisti uniti per Jo”.
La realizzazione dell’evento ha visto impegnarsi numerose persone tra cui Marco Grassi, Annalisa Gemmi di Arte itinerante e Luca Battistini, una squadra che in poco tempo ha radunato un notevole gruppo di pittori, fotografi e musicisti.
“L’evento benefico deve essere prima di tutto una serata di divertimento – ha detto l’ideatore dell’evento Grassi – Vorrei però che si riflettesse anche sul come la sanità penalizza una bambina di appena due anni per la quale speriamo di ricavare il maggior numero di fondi possibili”.
La giornata all’insegna del sorriso e dell’unione partecipativa inizierà alle 17 all’interno del locare Surfer Joe con l’esposizione di ben trenta opere tra fotografie, quadri e sculture, le quali verranno messe all’asta durante la serata a partire da cinquanta euro.
Per quanto riguarda lo scenario fotografico parteciperanno lo stesso Marco Grassi, Andrea Dani, Roberto Bartolini, Elisa Heusch, Francesca Filippi, Giovanni La Francesca, Andrea Vadacca, Laura Lezza, Federico Della Bella e Alessandro Fruzzetti.
Altri artisti partecipanti saranno Giorgia Madiai, Alessandro Luschi, Isabella Staino, Stefano Pilato, Valentina Restivo, Fabio Leonardi, Angelo Foschini, Lavinia Iacomelli, Graziano Busonero, Floriana Gerosa, Monica Urbani, Riccardo Lizio, Massimo Bardi e Marco Meini.
Sempre dalle 17 gli aquiloni del gruppo Le triglie volanti voleranno sul cielo della Terrazza Mascagni.
Presente anche Stefania D’Echabur, scrittrice e giornalista che per l’occasione leggerà alcuni racconti legati al mondo dei gatti.
“Il gatto è un animale misterioso, magico che arriva ovunque – ha commentato D’Echabur – Nello stesso modo tramite questo evento speriamo di arrivare al cuore di tutti coloro che possono offrire qualcosa per questa buona causa”.
Dalle 20 avrà inizio la serata musicale con l’inconfondibile suono armonico degli allievi dell’orchestra Ensemble Bacchelli curata da Rita Bacchelli e della scuola di musica Litoralepisano, che per l’occasione si esibirà sul palco del Surfer Joe con ben venticinque giovani tra strumentisti e cantanti.
Durante l’esibizione musicale sarà possibile anche gustare una cena benefica; per l’occasione infatti Surfer Joe proporrà tre menù a scelta in cui parte del ricavato sarà devoluto alla piccola Jo.
Dalle 21 altre esibizioni di gruppi musicali e cantanti tra cui i HookaH & the Trench Town Train e Matteo Caldari.
Durante tutta la durata dell’evento saranno presenti, con un proprio stand, i genitori della piccola Jo, ai quali sarà istantaneamente donato tutto il ricavato dell’intero evento benefico.
“Jo è soltanto una delle bambine affette da questa terribile patologia – ha affermato Irene Ceneri, mamma della piccola – Proprio tramite questi eventi speriamo quindi di sensibilizzare l’opinione pubblica a questa patologia per aiutare il più possibile tutti i bambini malati”.
È possibile inoltre donare direttamente su Facebook a questo link:  https://www.facebook.com/donate/1925339134232732/1961319973967981/
oppure rifacendosi alla pagina “I sogni di Jo”.
In alternativa si può effettuare una donazione tramite bonifico al conto corrente intestato a “I Sogni di Jo”, numero conto 002407 Banco BPM, codice SWIFTBAPPIT21T81, codice IBANIT46 Q 05034 14055 000000002407.

Riproduzione riservata ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.