Cerca nel quotidiano:

Condividi:

A Castel Gandolfo il Canoa Club Livorno domina al femminile

Mercoledì 25 Maggio 2022 — 13:34

Soddisfazione dello staff del Canoa club Livorno presente con il responsabile del settore tecnico Gianluca Mancini e dalla allenatrice Ilenia Pellegrini

Il 21 e 22 maggio sul Lago di Albano (Castel Gandolfo) le società di canoa facente parte del raggruppamento centro sud, si sono date appuntamento per la prima prova canoagiovani con atleti che vanno dai 9 anni ai 14. Presenti circa 500 atleti in rappresentanza di 35 società. Il sabato pomeriggio per gli allievi B 11/12 anni, cadetti A 13 anni e cadetti B 14 anni, subito percorso impegnativo sui 2000 metri con giro di boa ai 1000 metri mentre i più piccoli allievi A 9/10 anni si cimentano sulla distanza dei 200 metri.
La domenica e dedicata alla velocità pura, 200 metri. Per le Cadette B i risultati vedano Vittoria Bacci dominare i 2000 metri, ripetersi la domenica in K1 200 metri e in K2 200 metri vincere con la compagna di società Marta Del Gratta che arriverà prima anche nel K1 200 e prima anche in equipaggio k2 2000 metri insieme all’altra atleta Bianca Malloggi e anche lei vincitrice in K1 200 metri della propria batteria.
Cadetti A sfortunata la prova di Vittoria Menicagli nei 2000 metri finita in acqua nella bagarre del giro di boa rifacendosi però nei 200 metri vincendo agevolmente la propria batteria, buone le gare dei ragazzi, Gabriele Menicagli sfiora la vittoria nei 200 metri piazzandosi al secondo posto, mentre nella difficile gara nei 2000 metri dove alla partenza sono una quindicina di atleti, per pochi secondi si deve accontentare del quarto posto.
Una menzione per il debutto Nazionale, che fanno ben sperare per le prossime gare, di Mirko Giannini e Gabriele Carli che ben figurano nelle rispettive gare piazzandosi il primo quinto nei 2000 metri e quarto nei 200, il secondo sesto nei 2000 e quinto nei 200. La nostra rappresentante allieva B Diana Dalla Valle imbattibile nei 200 metri e nei 2000 metri solo per quattro secondi perde il primo posto, nel finale della manifestazione gareggia anche K4 misto con atleti di un’altra società arrivando quinti insieme al compagno Diego Mancini che nella giornata di sabato domina la propria batteria dando cinque secondi al secondo arrivato. Soddisfazione dello staff del Canoa club Livorno presente con il responsabile del settore tecnico Gianluca Mancini e dalla allenatrice Ilenia Pellegrini. Il risultato viene ancora più evidenziato perché essendo presenti con solo nove atleti nella classifica finale si classifica al quattordicesimo posto.

Condividi:

Riproduzione riservata ©