Cerca nel quotidiano:


50 km Pistoia-Abetone, Lombardi è sesto

giovedì 30 Giugno 2016 17:32

Marco Lombardi ormai non è più una novità nel panorama dell’atletica. Le sue gesta nelle varie maratone lo hanno inserito di fatto nella storia di questo sport. L’ultima sua avventura è stata la Pistoia-Abetone, 50 Km, dove si è classificato 6° assoluto e ha conquistato il bronzo al campionato italiano corsa in salita 50 Km IUTA. Alla vigilia della manifestazione, gli organizzatori lo menzionavano come uno dei possibili favoriti. La partenza era alle 7.30 e nei primi 10 Km Lombardi si è portato nel gruppetto dei primi 7-8. Conoscendo il percorso (era la 4° volta che disputava la gara), non ha consumato tutte le energie nella prima parte di gara, poiché sapeva che gli ultimi 17 Km sarebbero stati tutti in salita. Marco quindi è andato in progressione fino a San Marcello (30° Km) passando in 10° posizione. Ai piedi della montagna, al 33esimo Km, ha iniziato a ad ingranare la marcia arrivando in quarta posizione al 46esimo km. Al taglio del traguardo è giunto in sesta posizione e per la seconda volta sotto le 4 ore in 3°59’38” centrando l’obiettivo che si era prefissato, cioè rientrare nei primi 10 assoluti.
Inoltre, poiché questa bellissima gara era valevole come Campionato Italiano IUTA di corsa in salita di 50 Km, si è aggiudicato la medaglia di bronzo assoluta al campionato Italiano. “Devo ringraziare in modo doveroso gli organizzatori di questa fantastica gara – sottolinea il livornese – ma sopratutto coloro che mi hanno assistito in maniera egregia: mia sorella Romina, mia moglie Sandy ed i miei figli Margherita, Manuele, Miriam e Maddalena. A loro dedico questa prestazione, Inoltre vorrei ringraziare ancora una volta la mia società Atletica Libertas Runners Livorno ed il mio allenatore Romano Moretti”.

Riproduzione riservata ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.