Cerca nel quotidiano:


Al via la seconda Romito Swim Race, oltre 180 iscritti

La manifestazione a cronometro di domenica 13 (un miglio con partenza e ritorno al moletto di Quercianella) è organizzata da un pool di amanti del nuoto nel rispetto delle norme anti covid

Venerdì 11 Settembre 2020 — 18:39

Mediagallery

La gara si svolgerà in un solo giorno (domenica 13 settembre), sulla distanza di un miglio marino, e le partenze degli atleti  saranno scaglionate a 60”

Si svolgerà domenica 13 settembre la seconda edizione della “Romito Swim Race” (foto tratta dal sito del Comune) la gara di nuoto in acque libere che, con partenza e ritorno al moletto di Quercianella, registra anche quest’anno un alto numero di partecipanti. Sono oltre 180 gli iscritti.
Gli atleti, di varie fasce di età e provenienti da più luoghi della Toscana, e non solo, si misureranno  in una prova a cronometro  sulla distanza del miglio marino. Una gara non competitiva  il cui ricavato sarà devoluto all’associazione sportiva Zenith.
La manifestazione, promossa dalla ProLoco di Quercianella, è organizzata da un pool di amanti del nuoto (Samuele Pampana, ex azzurro della Nazionale di nuoto in acque libere, Michela Bruzzone, Filippo Rinaldi, Marino Biancotti, Riccardo Risaliti e Fabrizio Palomba ) in collaborazione con la società Dopolavoro Ferroviario Livorno ed il Circolo Nautico di Quercianella.
La “Romito Swim Race” 2020 si differenzia dall’edizione dello scorso anno per  la particolare situazione di emergenza pandemica che impone determinate misure di sicurezza a tutela dei partecipanti. È stata infatti studiata una formula di gara che possa permettere a tutti di gareggiare senza creare assembramenti. La gara si svolgerà in un solo giorno (domenica 13 settembre), sulla distanza di un miglio marino, e le partenze degli atleti  saranno scaglionate a 60”. Non è prevista alcuna cerimonia di premiazione ma i riconoscimenti verranno spediti domiciliarmente. “Quest’anno non è stato facile mettere in piedi la gara – tiene a precisare l’organizzatore Samuele Pampana – tante infatti erano le incognite sulle modalità di svolgimento, ma ci abbiamo creduto e ora vedere così tanti iscritti ci riempie davvero di soddisfazione”. Sugli accorgimenti adottati interviene Michela Bruzzone (altra organizzatrice) che ricorda come la gara a cronometro con partenze scaglionate, un minuto l’uno dall’altro, sia una misura gradita dai partecipanti in quanto non crea assembramenti ma assicura il distanziamento necessario.
“È con grande orgoglio che ospitiamo nel nostro mare l’iniziativa sportiva – dichiara la presidente della ProLoco Quercianella Silvia Petruccione – un evento di forte richiamo  che rientra nel cartellone dei tanti eventi che avremmo dovuto proporre nel corso dell’estate ma che purtroppo la situazione di emergenza sanitaria non ci ha permesso. La Swim Race modulata per contenere dal diffusione del virus, garantirà una esperienza sportiva in sicurezza e consentirà a tanti visitatori di conoscere Quercianella, le sue bellezze, la sua comunità”.

Riproduzione riservata ©