Cerca nel quotidiano:


Aldo “Highlander” Montano strappa il bronzo agli Europei

La soddisfazione dello sciabolatore livornese: "Il bronzo a squadra era l’unica medaglia europea che mi mancava"

domenica 23 Giugno 2019 01:04

Mediagallery

L’Italia del sempreverde Aldo Montano (41 anni da compiere a novembre) è medaglia di bronzo agli Europei Assoluti di Dusseldorf nella gara a squadre di sciabola maschile (foto in pagina di Augusto Bizzi). La spedizione azzurra conclude la kermesse continentale con un bottino di dieci medaglie. La sesta ed ultima giornata della rassegna iridata ha portato in dote due medaglie di bronzo, giunte rispettivamente dalla gara a squadre di spada femminile e da quella di sciabola maschile.

Photo BizziTeam

La squadra degli sciabolatori composta da Luca Curatoli, Gigi Samele, Enrico Berrè ed Aldo Montano ha voluto fortemente il terzo gradino del podio superando nella finalina la Romania con il netto punteggio di 45-35. Gli azzurri del Ct Giovanni Sirovich, dopo aver sconfitto 45-44 la Georgia ai quarti di finale, avevano subìto il 45-42 da parte dei padroni di casa della Germania nell’assalto di semifinale.
Soddisfazione per Aldo “Highlander” Montano, eterno campione livornese: “Il bronzo a squadra era l’unica medaglia europea che mi mancava – racconta ai microfoni a fine gara – Si poteva fare qualcosa di più ma va bene così anche in chiave qualificazione olimpica. L’importante è essere sul podio”.

Finale

Germania -Ungheria 45-43

Finale 3°-4° posto

ITALIA -Romania 45-35

Semifinali

Germania -ITALIA 45-42

Ungheria – Romania 45-40

Quarti

ITALIA – Georgia 45-44

Germania – Francia 45-40

Romania -Russia 45-42

Ungheria- Gran Bretagna 45-28

Riproduzione riservata ©

4 commenti

 
  1. # 0586

    Eterno superAldo…. orgoglio dello sport livornese

  2. # Jacopo Pasquinelli

    GRANDE ALDO, quanti anni son passati dai cocomeri mangiati insieme. Complimenti CAMPIONE!

  3. # sandro 65

    Un grande della scherma, un professionista serio che ancora mette passione in ciò che fa a dispetto dell’età. mi ricordo tanti denigratori del dopo Pechino, si sono col tempo dovuti ricredere. E’ un esempio per i più giovani.

  4. # Lazzaro

    Complimenti al sempre forte Aldo Montano. Gli anni passano ma la classe e’ sempre ottima, nonostante l’eta’. E’ stato a scuola insieme a mia figlia dalle suore in via Cecconi all’Istituto Sacro Cuore!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.