Cerca nel quotidiano:


Atletica, con le finali nazionali dei Campionati di Società Allievi si conclude la stagione estiva

Adesso qualche settimana di riposo per gli atleti livornesi prima del via alla stagione invernale con i cross e le manifestazioni indoor

Giovedì 30 Settembre 2021 — 10:39

Mediagallery

Due 12° posti e un 5° posto per gli allievi livornesi impegnati in questa ultima gara di stagione

Ultima fatica della stagione outdoor per gli allievi livornesi con la finale dei Campionati Italiani di Società Allievi. Le squadre femminili e maschili dell’Atletica Livorno e la maschile dell’Atletica Unicusano Livorno sono state impegnate sia nella Finale A Oro a Brescia che in quella B a Firenze. A Brescia 12° posto per gli allievi bianco verdi, mentre le compagne di squadra sono arrivate al 5° posto a Firenze; 12° posto anche per gli atleti amaranto impegnati nella tappa toscana. Come sempre la marcia livornese non delude e a Firenze Valentina Piserini conquista l’oro nella 5 chilometri femminile con il crono di 26:47.44 così come Tommaso De Stefano che chiude in 24:24.53. Secondo posto per il libertassino Matteo Radaelli nel salto in alto che torna sulle sue misure saltando l’asticella posta a 1.88m. Ci sono poi 7 medaglie di bronzo vinte dagli atleti livornesi nelle varie finali. A Brescia Andrea Franchini sale sul podio al terzo posto grazie al giro di corsa chiuso in 51″16 così come Nicola Baiocchi impegnato nei 1500 (3:59.75). Le compagne di squadra in gara a Firenze non sono da meno e fanno segnare un +4 nella conta delle medaglie di bronzo della società. Beatrice Guarducci taglia il traguardo nei 100m in 14.05 mentre Eleonora Parlanti chiude la gara con le barriere in 15.68. Anche i concorsi parlano livornese grazie al balzo da 5.03m di Giulia Quochi che la fa salire al terzo posto in classifica e al lancio da 29.20m di Bianca Magnani nel giavellotto.

Per la Libertas Unicusano Livorno invece è Daniele Carlotti a salire sul podio del salto con l’asta con un salto da 3m. Adesso qualche settimana di riposo per gli atleti livornesi prima del via alla stagione invernale con i cross e le manifestazioni indoor.

Riproduzione riservata ©