Cerca nel quotidiano:


Atletica Libertas Unicusano Livorno conquista la serie B

Grande la soddisfazione del patron della Università Unicusano, Stefano Bandecchi, che vede questo anno promosse le “sue” Ternana Calcio, Pielle Livorno ed ora l’ Atletica Libertas Livorno, tutte in serie B

Venerdì 20 Agosto 2021 — 16:08

Mediagallery

Grande soddisfazione in casa amaranto per la conquista della finale di serie B del Campionato di Società assoluto su pista sia per la squadra maschile che femminile. Una conferma della bontà della società livornese che grazie anche all’arrivo di talentuosi atleti, uniti ai livornesi, è riuscita a conquistare un prestigioso traguardo nonostante l’assenza forzata di atleti come Bianco, Soldati, Koech, il campione italiano indoor dell’alto Belli, il militare Contini, l’astista Criscuolo. Un punteggio molto alto che ha portato le due formazioni al primo posto nella graduatoria per l’ammissione alla serie B, per una finale che si svolgerà a metà settembre ad Agropoli con la precisa volontà di una promozione in serie A, cosa non facile a seguito di alcuni importanti infortuni occorsi in questo finale della prima parte di stagione con il giallo di un possibile reclamo che la Società livornese avrebbe potuto effettuare contro l’annullamento di un risultato per un problema causato dagli organizzatori di una gara, reclamo non effettuato per lealtà sportiva. Una stagione che ha confermato il valore di molti atleti e la crescita degli atleti livornesi grazie all’intervento dell’Università Niccolò Cusano dove l’obiettivo rimane la crescita di atleti talentuosi e la possibilità di svolgere lo sport senza rinunciare o trascurare lo studio universitario. Sport e studio è il binomio da cui non si può prescindere e la Libertas Livorno sta proponendo questo importante percorso ai molti atleti azzurri, un idea vincente per potere fare crescere i tanti talenti italiani. Grande la soddisfazione del patron della Università Unicusano, Stefano Bandecchi, che vede questo anno promosse le “sue” Ternana Calcio, Pielle Livorno ed ora l’ Atletica Libertas Livorno, tutte in serie B. Ad Agropoli la società livornese dovrà vedersela in campo maschile con La Spezia Duferco, Varese Atletica, Aterno Pescara, Gran Sasso Teramo, Montanari Gruzza, Libertas Saronno, Nissolino Sport, Team Lombardia, Arcobaleno Savona, Cus Insubria Varese Como, Toscana Atletica Futura mentre in campo femminile troverà le formazioni di Lecco, Cus Genova, Team Treviso, Nissolino, SudTirol, Team, Sisport Torino, Cusa Catania, Virtus Lucca, Team Lombardia, Arcobaleno Savona e Romatletica.

Riproduzione riservata ©