Cerca nel quotidiano:


Atletica, siglate due “Migliori Prestazioni Italiane” tutte livornesi

L'atletica Livorno torna a casa con due Migliori Prestazioni Italiane allievi, tre medaglie individuali e una di staffetta. Rachele Mori si conferma in testa alle graduatorie nazionali

Lunedì 14 Settembre 2020 — 08:30

di Chiara Montesano

Mediagallery

Daniele Colombo, Tommaso Boninti, Federico Garofoli e Gabriele Mori oltre ad essere i nuovi campioni italiani allievi sono anche al primo post della classifica all time chiudendo in 41"52

Ci hanno provato ad ogni uscita e finalmente ci sono riusciti: gli allievi dell’Atletica Livorno hanno siglato la nuova Miglior Prestazione Italiana sulla 4×100.

Daniele Colombo, Tommaso Boninti, Federico Garofoli e Gabriele Mori oltre ad essere i nuovi campioni italiani allievi sono anche al primo post della classifica all time chiudendo in 41″52.

La famiglia Mori ha fatto en plein durante questa edizione dei Campionati Italiani Allievi e Rachele Mori, cugina di Gabriele, ha siglato ancora una volta una Migliore Prestazione Italiana. Questa volta è toccato al record di categoria nel martello, ricordiamo che aveva già ottenuto quello U20 durante i Campionati Italiani Assoluti due settimane fa. Rachele ha scagliato il martello oltre la fettuccina dei 70m raggiungendo i 70.41m.

Trasferta producente per l’atletica livornese, due dei componenti della staffetta si sono portati a casa anche una medaglia individuale.
Nei 400m Tommaso Boninti (48″18) ha superato il traguardo in contemporanea con il savonese Marco Zunino ma per una questione di millesimi non è riuscito a vincere, mentre Gabriele Mori ha corso i 100m in 10″82 salendo sul terzo gradino del podio.

Riproduzione riservata ©