Cerca nel quotidiano:

Condividi:

Canoa Club Livorno tra i protagonisti dei campionati italiani canoa 2022

Giovedì 18 Agosto 2022 — 17:33

Tre titoli italiani per Del Gratta, due per Penco e Ambrosini, uno per Moneta e Reccanello

Nei giorni 4, 5 e 6 agosto si sono svolti i Campionati Italiani di Canoa Olimpica 2022 per le Categorie Ragazzi, Junior e Under 23 Maschili e Femminili nello specchio d’acqua del Centro Federale F.i.c.k. di Castel Gandolfo. La società Stagnina era presente sul campo gara da giovedì 4 accompagnata dal Tecnico Sardi Roberto e da Spurio Franco per la logistica. Dopo aver sfruttato il giovedì per testare il campo gara, il venerdì sono cominciate le gare con la distanza dei 1000 mt, la giornata ha visto le ottime prestazioni di DEL GRATTA SARA che conquistava la vittoria ed il Titolo Nazionale nella Categoria Junior, davanti a LACALAMITA e LAZZARINI rispettivamente seconda e terza. Bella prova anche di MAZZARA SIMONE negli Junior Maschili che salesul gradino più basso del podio preceduto da MICOTTI Primo e PALLIOLA Secondo. Nella Categoria Ragazzi PENCO, MONETA e RECCANELLO si qualificano per le semifinali che non riuscivano a superare, DALLA VALLE e COLANTONIO purtroppo non superano le batterie. Tra le ragazze DI LUOZZO dopo delle gare di ottimo livello si qualifica per la finale dove giunge nona al termine di una gara molto combattuta, mentre CONTI dopo una batteria di buon livello non supera le semifinali venendo eliminata. Il sabato la distanza si dimezza vedendo tutti gli atleti cimentarsi sui 500 mt, MAZZARA tra gli Junior conquista di nuovo il Bronzo alle spalle di SPADACINI e PALLIOLA, SARA DEL GRATTA fa suo anche il Titolo Italiano del 500 mt Junior, nella Categoria Ragazzi 1° Anno il K2 di MONETA/RECCANELLO conquistava un bellissimo Argento, nelle Ragazze 1° anno  CONTI e DI LUOZZO dopo le batterie, ma non superano le semifinali. Nella stessa categoria GUERRIERI supera batterie e semifinali raggiungendo la finale dove arriva seconda aggiudicandosi un meritato Argento. Nel K2 Ragazzi, finale per l’equipaggio  PENCO/AMBROSINI  dove conquista il gradino più basso del podio ed meritato Bronzo. I Campionati Italiani si concludono domenica 7 con le gare dei 200 mt, la velocità pura dove gli atleti bianco-verdi-nero, hanno disputato grandi gare e risultati. SARA DEL GRATTA si conferma la Junior più forte in Italia conquistando anche il titolo Italiano sui 200mt, superando Rossetti e Lacalamita, MAZZARA dopo una batteria e semifinale incoraggianti nella finale si deve accontentare dell’ottavo posto. Nelle Ragazze CONTI eliminata in batteria mentre GUERRIERI conquista la finale dove con una bella gara giungeva alla conquista del Bronzo. Il K4 Ragazzi, di AMBROSINI/MONETA/RECCANELLO/PENCO, dopo aver superato la batteria e raggiungendo la Finale diretta, si conquista la vittoria ed il Titolo di Campione d’Italia davanti a C.M.M.N. Sauro e Canottieri Timavo. Nel K2 Ragazzi dopo aver superato batterie e semifinali i due equipaggi Labronici, raggiungono la Finale dove DALLA VALLE/COLANTONIO chiudono ottavi dopo una bellissima gara. Altrettanto bella era la gara di AMBROSINI/PENCO che dopo una lotta punta a punta ha la meglio su Laudati/Zapponi della Bissolati e Marocco/Clama del Ausonia, conquistando il meritato Titolo Italiano. I campionati si chiudono con ben 5 titoli Italiani, diverse medaglie conquistate ed ottime gare, da parte di tutti gli atleti. Grande soddisfazione in tutto lo Staff Dirigenziale, da parte del tecnico SARDI presente a Castel Gandolfo, ma anche di tutto lo Staff Tecnico capitanato dal D.T. MANCINI Gianluca, rimasto in sede con l’allenatrice PELLEGRINI, per preparare la squadra giovanile che i primi di settembre sarà impegnata nelle Finali Nazionali di Caldonazzo (Tn).

Condividi:

Riproduzione riservata ©