Cerca nel quotidiano:


Canoa. Edoardo Orsini sul tetto d’Italia

Mercoledì 8 Marzo 2017 — 17:31

Mediagallery

Domenica 5 marzo a Castelgandolo (Roma), sotto una pioggia torrenziale ed alla presenza di oltre 500 atleti provenienti da ogni parte d’Italia si è svolto il campionato italiano sulla distanza di 2 mila metri con giro di boa. La società livornese Canoa Club Livorno è partita dalla sede di Stagno con 12 atleti preparati ed accompagnati dai tecnici Roberto Sardi e Gianluca Mancini registi indiscussi di questo ulteriore alloro conquistato dal loro atleta Edoardo Orsini al termine di una gara tatticamente perfetta e combattuta fino agli ultimi metri .
La finale del K1 2 mila metri ha visto 9 atleti alle boe di partenza di cui 3 livornesi. Al termine, Orsini è arrivato primo con al quarto posto Tommaso Tremolanti ed al sesto Niccolò Neri.
La seconda medaglia, d’argento, è arrivata dopo meno di un’ora quando la coppia Orsini – Neri , non paga della finale precedente, è scesa in acqua nel k2 perdendo l’oro per pochi centesimi di secondo.
I risultati della società labronica sono comunque di tutto rispetto e confermano l’ottima preparazione degli atleti già dall’inizio di una stagione che li vedrà impegnati tra due settimane sul lago di Candia (Piemonte ) per il campionato italiano 5 mila metri.
Questi i risultati del Canoa Club Livorno
K1 ragazzi maschile
Edoardo Orsini: campione d’italia
Tommaso Tremolanti: 4°
Niccolò Neri: 6°
Luca Bianchi – Federico Nannoni – Flavio Spurio: non qualificati per la finale

K1 ragazzi femminile
Rachele Raugi: 5°

K2 ragazzi maschile
Niccolò Neri – Edoardo Orsini: 2°
Federico Nannoni – Flavio Spurio: finiti in acqua nella finale quando erano al quarto posto

K1 junior maschie
Francesco Spurio: 5°
Marco Vannini – Kilian Graus: non qualificati per la finale

K1 junior femminile
Giulia Senesi: non qualificata per la finale

K1 senior maschile
Giacomo Tremolanti: non qualificato per la finale

Riproduzione riservata ©