Cerca nel quotidiano:

Condividi:

Canoa, Sara e Flavio protagonisti ai campionati europei di velocità

Mercoledì 6 Luglio 2022 — 10:27

Risultato storico per la nazionale Italiana che con 13 medaglie si posiziona terza nella classifica generale. Soddisfazione per le prestazioni dei due atleti livornesi in casa canoa club Livorno: dal presidente Alessandro Pagni e dai tecnici Mancini Gianluca, Sardi Roberto, Kamynski Claudio e Pellegrini Ilenia

Dal 23 al 26 giugno si sono svolti a Belgrado (Serbia) i campionati europei junior under23 di canoa velocità sulle distanze di 1000-500 e 200 metri. Circa 800 atleti in rappresentanza di 32 nazioni danno vita alla competizione Continentale. Risultato storico per la Nazionale Italiana che con 4 ori, 6 argenti e 3 bronzi per un totale di 13 medaglie si posiziona nella classifica generale per nazioni al terzo posto dietro l’Ungheria e la Polonia. La rappresentativa Livornese contribuisce in maniera notevole a questo risultato. Sara Del Gratta, atleta junior del canoa club Livorno, con sede a Stagno sullo scolmatore dell’Arno, si aggiudica con merito tre finali A, giungendo 3^ in equipaggio K2 nei 500 metri, sempre sulla stessa distanza un ottimo 2° posto in K1, mentre nella distanza sui 200 metri sfiora per pochi centesimi il podio giungendo 4^. L’altro atleta Flavio Spurio under 23, ventenne, ora in forza alla aereonautica militare, nel gruppo sportivo, ma fino a 10 maggio atleta del Canoa Club Livorno dove ha gareggiato sin dall’età di 10 anni con risultati positivi che gli hanno permesso di raggiungere certi obbiettivi. Nell’ultima giornata di gare Flavio dopo aver conquistato la finale nei 200 metri, si aggiudica il 2° posto dietro lo storico avversario di sempre il Polacco Jakub. Inutile sottolineare la soddisfazione in casa livornese da parte di tutta la società: dal presidente Alessandro Pagni e dai tecnici Mancini Gianluca, Sardi Roberto, Kamynski Claudio e Pellegrini Ilenia.

Condividi:

Riproduzione riservata ©