Cerca nel quotidiano:


“Gioco scaccia gioco”, a Roma presente Borghetti

Lunedì 18 Luglio 2016 — 16:00

Mediagallery

Il 16 luglio si è svolta a Roma la premiazione del Progetto “Gioco scaccia gioco”: gli scacchi e la dama contro la ludopatia. La Fid (Federazione italiana dama) ha premiato il suo ideatore, il maestro di scacchi Andrea Raiano, alla presenza del vice presidente nazionale Claudio Ciampi, del campione del mondo Michele Borghetti e dei più forti giocatori italiani impegnati nel campionato italiano di dama. E’ stata consegnata una targa con la dedica del presidente Renzo Tondo. Il progetto, terminato il 7 giugno con la grande manifestazione sulla Terrazza Mascagni, è stato ripresentato al Comune di Livorno anche per l’anno scolastico 2016-2017, con l’adesione dell’Asd Livorno scacchi, l’Asd Dama Livorno, la Lega consumatori Livorno e la Lega consumatori Toscana.

Riproduzione riservata ©