Cerca nel quotidiano:


Il judoka Favilla medaglia d’argento a Malta

Grande prova del judoka Matteo Favilla (G.S. Vigili del Fuoco “C.Tomei”-Kodokan 1990) a Malta: "Il mio rammarico più grande in questo momento è quello di aver perso in finale"

Martedì 27 Marzo 2018 — 09:28

Mediagallery

Secondo gradino del podio e medaglia d’argento. Questo è stato il risultato ottenuto dal  judoka Matteo Favilla (Cat. Senior 60 kg) del G.S. Vigili del Fuoco “C.Tomei”-Kodokan 1990 alla Gara Internazionale “XXXIV Malta International Judo Open 2018”  svoltasi al Palasport della Valletta di Malta domenica 25 marzo. Gara riservata alle Rappresentative Nazionali C.S.E.N. Grande emozione quando è sopraggiunto il momento per Matteo di salire sul podio per indossare la medaglia d’argento: “Sono davvero felice per questa bellissima esperienza che ho avuto la possibilità di vivere anche se il mio rammarico più grande in questo momento è quello di aver perso in finale. L’arbitro ha dato Ippon al Golden Score al mio avversario perché pensava che io avessi battuto e addirittura fossi svenuto durante uno strangolamento. Essendo stata comunque questa la mia prima gara con la squadra della Rappresentativa Nazionale sono soddisfatto del risultato e  spero in qualche altra convocazione da parte da parte del Direttivo CSEN” .
In aggiunta a questo importante risultato “oltre confine”, sempre domenica 25 marzo, il successo per il nostro gruppo sportivo è arrivato anche a livello regionale dove l’atleta, Omar Domenici, partecipando a Bagno a Ripoli alla “Qualificazione Regionale per la Finale dei Campionati Italiani Cadetti”, si è qualificato per la finale Nazionale della sua categoria che si svolgerà ad Ostia al PalaPellicone il 21 aprile. La costanza e l’impegno da parte degli atleti abbinati a programmi di allenamenti tecnico sportivi sempre più completi e innovativi proposti dagli allenatori,  fanno sì che continui senza sosta l’escalation agonistica del Kodokan1990/G.S. Vigili del Fuoco Sez. Judo.

Riproduzione riservata ©