Cerca nel quotidiano:


Jolly Acli ko contro E-work Faenza

Il Jolly Acli si arrende alla capolista E-work Faenza. Le rosablu, nella ventiduesima giornata del campionato femminile di serie A2, sono state superate dalle prime della classe per 29-52

Domenica 7 Marzo 2021 — 09:51

di Giulia Bellaveglia

Mediagallery

Il Jolly Acli si arrende alla capolista E-work Faenza. Le rosablu, nella ventiduesima giornata del campionato femminile di serie A2, sono state superate dalle prime della classe per 29-52.
Calma piatta per i primissimi minuti della partita con le squadre che trascorrono i primi momenti a studiarsi sul parquet del Modigliani forum. Le padrone di casa prendono poi il comando grazie a Ceccarini che segna i primi 7 punti partendo con una bomba da 3. Ostacolate dall’ingresso di Soglia le locali riescono comunque a mantenere il vantaggio, e il primo quarto che si conclude sul 9-6.
Rientra in partita Faenza che ribalta e riesce a portarsi avanti di 6 lunghezze e scavalcare le labroniche (18-24) a conclusione della prima metà. Nella ripresa il Jolly Acli si arresta e l’E-work prende il largo portandosi sul 24-44. L’ingresso ispirato della giovane Sassetti non basta a salvare le ragazze di Pistolesi che si arrendono alla difesa aggressiva della capolista.
Tra le singole, buone le prestazioni della solita Ceccarini che mette a segno 10 punti mentre tra le ospiti spicca la prova di Soglia, giocatrice solida e concreta che chiude, anche lei, a 10 punti.
“I primi minuti sono stati il prosieguo sull’onda dell’entusiasmo – afferma coach Marco Pistolesi – Quando l’intensità si è alzata abbiamo faticato tantissimo in attacco e questo ha contribuito ad errori banali. La difesa ha tenuto per quaranta minuti, l’attacco quasi niente per tutta la partita”.

Riproduzione riservata ©