Cerca nel quotidiano:


La Livorno Scacchi con due squadre ai campionati giovanili italiani

Dal 29 ottobre al 1° novembre si disputano i campionati giovanili di scacchi ad Acqui Terme. Oltre 70 squadre provenienti da Roma, Milano e da tutta Italia si sfideranno per la conquista dell'ambito scudetto tricolore

Venerdì 29 Ottobre 2021 — 00:31

Mediagallery

Dal 29 ottobre al 1° novembre si disputano i campionati giovanili di scacchi ad Acqui Terme. Oltre 70 squadre provenienti da Roma, Milano e da tutta Italia si sfideranno per la conquista dell’ambito scudetto tricolore nelle categorie giovanili a partire dall’under 10.
Livorno Scacchi sarà presente con due squadre (record di sempre) che vestiranno per l’occasione le nuove maglie amaranto con la Torre della Meloria.
Buone possibilità di ben figurare per la squadra under 10 campione regionale in carica e composta da Ettore Sassi, ormai “veterano”, e i piccoli Filippo Buonagurio, Pietro Masi ed Edoardo Fulgentini (9 anni ciascuno).
Proibitiva la missione per l’under 12 composta da Greta Viti, Ettore Lensi, Paolo Masi e Dino Lotti, tutti alla prima esperienza in una finale nazionale a squadre.
Tutti i giocatori sono allievi della scuola di scacchi “Carlo Falciani” che si svolge ogni sabato pomeriggio al museo di storia naturale sotto la guida tecnica di Maurizio Soventi, Ennio Politi e il maestro Andrea Raiano.
Le squadre saranno accompagnate dai due capitani Maurizio Soventi e Salvatore Sassi.

Riproduzione riservata ©