Cerca nel quotidiano:


La Royal Ballet School cerca talenti, la celebre accademia londinese in città

Appuntamento il 23 e 24 novembre. L’audizione è rivolta a danzatori tra i 14 e i 18 anni. E’ previsto anche uno stage dagli 11 anni

domenica 20 Ottobre 2019 08:35

Mediagallery

Si terranno a Livorno e Roma le audizioni d’ingresso per la Royal Ballet School di Londra, il tempio sacro della danza classica che ha sede al Covent Garden di Londra. Per far fronte al crescente numero di danzatori che sognano di entrare a far parte dell’Accademia Londinese quest’anno si potrà scegliere fra le date di Livorno, 23-24 novembre e Roma, 25-26 novembre. Non cambia la formula “stage più audizione”, che offre l’occasione di studiare con nomi di spicco della danza internazionale. In questa occasione, oltre a Paul Lewis, saranno le due docenti del Royal Ballet Samira Saidi e Anita Young a salire in cattedra per le lezioni. L’audizione è rivolta a danzatori di età compresa tra i 14 e i 18 anni e prevede una prova fisico-attitudinale e una lezione di tecnica classica con eventuali punte per le ragazze. E’ previsto anche uno stage dagli 11 anni. Sia gli stage che l’audizione saranno accompagnati al pianoforte e si svolgeranno in lingua inglese, con l’ausilio di un traduttore presente in sala.
La Royal Ballet School è uno dei maggiori centri al mondo di formazione classica, che da generazioni produce ballerini e coreografi di fama internazionale tra cui Margot Fonteyn, l’italiana Alessandra Ferri, Anya Linden, Kenneth MacMillan, Lynn Seymour, David Wall, Antoinette Sibley, Anthony Dowell, Marguerite Porter, Stephen Jefferies, Darcey Bussell e Jonathan Cope. E ora c’è una nuova generazione che lascia il segno sul palcoscenico mondiale, tutti formati alla Royal Ballet School: Lauren Cuthbertson, Steven McRae, Edward Watson, Christopher Wheeldon e Liam Scarlett per citarne alcuni. Per informazioni: www.aed.dance.

Riproduzione riservata ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.