Cerca nel quotidiano:


Un oro “targato” Livorno ai mondiali di Mma

Dal 21 al 26 marzo si sono svolti ad Antalya, in Turchia, i mondiali di Mma organizzati dalla Wmmaf. Mohit Fucelli ha vinto l'oro nella Mma Light classe cadetti

Mercoledì 29 Marzo 2017 — 11:37

Mediagallery

Dal 21 al 26 marzo si sono svolti ad Antalya, in Turchia, i mondiali di Mma organizzati dalla Wmmaf. La manifestazione internazionale ha visto la partecipazione di ben 550 atleti provenienti da tutto il mondo. I 15 atleti della nazionale italiana della Fikbms (Federazione italiana Kickboxing, Muay thai, Shhot boxe e Savate, affiliata al Coni) allenati dal coach Fabio Fantini e guidati dal capo delegazione e Patrizio Rizzoli, storico maestro livornese di tanti campioni presso la palestra Akiyama, hanno combattuto nelle specialità della Kick Jitsu-MMA Light e della Shoot Boxe.
Anche il primo oro è targato Livorno, e lo ottiene Mohit Fucelli nella Mma Light classe cadetti. L’atleta, che a casa si allena presso la palestra Hejo Dojo sotto la guida del maestro Emanuele Bozzolani, dapprima supera le qualificazioni contro il turkmeno Gurbanmitradov, portando sistematicamente a terra e bloccando il suo avversario. Passato direttamente alla finale a causa della rinuncia da parte dell’altro semifinalista, in finale Mohit ha dovuto affrontare il padrone di casa, il turco Ortakci. In un combattimento piuttosto teso, l’atleta azzurro non si è lasciato coinvolgere dall’atteggiamento aggressivo del turco e con una palese superiorità tecnica ha portato a casa l’oro mondiale.

Riproduzione riservata ©

3 commenti

 
  1. # Ammiratore segreto

    Grande Mohit!!!! Sei una forza!

  2. # barbara iervasi

    grande Mohit!!!! Ciao.