Cerca nel quotidiano:

Condividi:

Mondiale di scherma. Torre si veste di bronzo nella gara a squadre

Giovedì 21 Luglio 2022 — 20:09

FOTO di AUGUSTO BIZZI

Una prestazione fantastica che mette la ciliegina sulla torta di un mondiale da sogno per il livornese cresciuto all'ombra del Circolo Scherma Fides. A bordo pedana l'altro livornese, il cittì azzurro Nicola Zanotti

Grandissima soddisfazione per Pietro Torre che, insieme ai suoi compagni di squadra, conquista il 3° gradino del podio mondiale assoluto nella specialità della sciabola (foto Augusto Bizzi).
Una prestazione fantastica che mette la ciliegina sulla torta di un mondiale da sogno per il livornese cresciuto all’ombra del Circolo Scherma Fides. A bordo pedana l’altro livornese, il cittì azzurro Nicola Zanotti.
Dopo la prima giornata di qualificazione dove Pietro e compagni hanno sconfitto le formazioni di Iraq e Hong Kong, conquistando così l’accesso ai primi 8 ad attenderli erano proprio i padroni di casa dell’Egitto.
Nel tabellone dei quarti gli azzurri sconfiggono i “faraoni” per 45-33, successo che porta l’Italia direttamente alle semifinali.
Nel match valido per la finalissima non riesce l’impresa di battere la corazzata ungherese guidata da Szilagy. Sconfitta che consente comunque all’Italia di giocarsi la medaglia di bronzo nella finale per il 3° posto dove arriva la vittoria contro la Germania per 45-42.
Ancora complimenti a Pietro Torre e ai compagni di squadra Luca Curatoli, Luigi Samele e Michele Gallo, al ct Nicola Zanotti e a tutto lo staff della nazionale

Condividi:

Riproduzione riservata ©