Cerca nel quotidiano:


Primo torneo nazionale di basket in carrozzina a Livorno

Il sindaco presenzierà alla finale e alla premiazione: 50 atleti da Livorno, Roma, Bologna e Pistoia giocheranno divisi in 4 squadre

Venerdì 17 Dicembre 2021 — 17:00

Mediagallery

Le norme covid stravolgono la programmazione del Torneo Nazionale di basket in carrozzina “Memorial #IoTifoSveva” che si terrà sabato 18 dicembre, alla Bastia.
Il torneo, già diventato triangolare da quadrangolare com’era previsto a causa delle defezioni di Pisa e della squadra del Ghana, bloccati da positività Covid, ancora per via dei necessari controlli vedrà annullata la prima partita prevista per le 10, per cui la manifestazione comincerà ufficialmente alle 11 col benvenuto alle squadre e quindi vedrà questo programma:
– Ore 12 Ortopedia Michelotti TDS Livorno – I Bradipi Circolo Dozza Bologna
– Ore 15 I Bradipi Circolo Dozza Bologna – Giovani e Tenaci Roma
– Ore 17 Ortopedia Michelotti TDS Livorno – Giovani e Tenaci Roma

La formula sarà quindi un girone all’italiana di sola andata con assegnazione di 2 punti alla vincente e 0 alla sconfitta. In caso di parità di classifica, varrà la differenza canestri. In caso di ulteriore parità, avrà priorità la squadra col numero maggiore di punti realizzati.
Certa quindi la presenza della squadra di casa nella partita clou del torneo alle 17, per la quale era prevista la presenza del sindaco di Livorno Luca Salvetti insieme ad altre autorità locali, con la serata presentata da Claudio Marmugi e la presenza coreografica del gruppo di cheerleaders del Rocket Cheer Team. Prima della partita canterà l’inno nazionale l’artista Gabriele Rofi.
Comunque strutturato, il torneo resta sempre un evento unico nel genere, che darà l’occasione a tanti livornesi di conoscere questa spettacolare disciplina paralimpica, con lo scopo primario, al di là della valenza sportiva in sé, di attirare tante persone con disabilità alla pratica sportiva.

Riproduzione riservata ©