Cerca nel quotidiano:


Quante giovanissime speranze per il karate, sport olimpico dal 2020

Nella palestra Athletic Club gli esami per il passaggio di cintura per il karate. I nomi dei promossi di grado. Gli allievi, dai 5 ai 16 anni, hanno dimostrato un notevole bagaglio sia tecnico che pratico

giovedì 26 luglio 2018 17:26

Mediagallery

La nostra città ha lo sport nel sangue. Tutto lo sport, anche le discipline meno popolari ma di alto spessore tecnico e tradizionale, come le arti marziali, il karate in particolare, fin dagli anni ‘60. Giovanissimi atleti, nonostante le importanti difficoltà che hanno gli sport minori, guardano al domani sorridendo, impegnandosi al massimo con la speranza di salire in alto, altissimo, sognando magari una medaglia. Si perché il karate dal 2020 sarà finalmente disciplina Olimpica e i nostri giovani livornesi non si tireranno di certo indietro. In questo clima di rinnovata fiducia ed entusiasmo si sono tenuti il 27 giugno nella palestra Athletic Club gli esami per il passaggio di cintura per il karate. Esami veri con una commissione d’esame di alto spessore presieduta dal Maestro Benemerito (uno dei pochissimi in Italia) Biagi Viviano cintura nera 6° DAN, dal Maestro Giusti Bruno cintura nera 5° DAN, e dalle cinture nere 3° DAN Nicola Spadoni (già affermato atleta) e Nizzi Maurizio, e Mannozzi Francesco 1° DAN.
Gli allievi dai 5 ai 16 anni hanno dimostrato un notevole bagaglio sia tecnico che pratico, tanto che il Maestro Biagi ha voluto premiare con la cintura nera di palestra Lo Biundo Martina e Pellegrini Nicolò, che saranno a novembre prossimi esaminandi agli esami regionali per passaggio di DAN. I nostri giovani atleti non andranno in vacanza, lavorando anche tutto il mese di giugno ed esibendosi durante la kermesse estiva Effetto Venezia il 4 agosto.

Di seguito i nomi dei promossi di grado:

Cinture Giallo/Arancio
Edoardo Gabriele
Carobene Giovanni
Evola Giorgia
Sargenti Gian Marco
Zanotti Vittoria
Gonzales Rosalyn
Bonadeo Viola
Turbati Sara
Schiavone Matteo

Cinture Verdi/Blu
Reviggi Tommaso
Cirillo Giorgia
Soriani Timante
Pampaloni Mia
Daveti Lorenzo
Santucci Matilde
Barsanti Riccardo

Riproduzione riservata ©

1 commento

 
  1. # Stefano

    Bravissimi questi bimbi, grande determinazione e con lo sport nel sangue come da vera tradizione livornese!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.

Passa alla versione desktop Torna alla versione responsive