Cerca nel quotidiano:


Rowing, alla Rotonda record del mondo femminile sui 100 km

Il selezionatore dell’Italia Team Rowing, Mauro Martelli, ha attuato strategia e cambi perfetti e il resto l’hanno fatto il cuore, la classe e la determinazione delle azzurre: record abbassato di 26'!

martedì 25 Giugno 2019 10:50

Mediagallery

L’Italia Team Rowing del selezionatore Mauro Martelli (nella foto con Diletta Vallery a record conquistato), con la livornese Diletta Vallery e l’elbana Isabella Rossi, torna alla ribalta: questa volta ha stabilito un altro record stracciando il precedente primato sui 100 km, che le francesi detenevano dal 2015. 5 ore 46’ 43” il tempo fatto registrare dalle azzurre, mentre il precedente era 6 ore 46’ 43”: in sostanza le nostre ragazze lo hanno abbassato di oltre 26 minuti. La gara, per l’organizzazione dei Vv.F. Tomei e Sporlandia, è partita alle 12 di domenica 23 giugno sulla pedana della Rotonda d’Ardenza ed ha visto le stelline azzurre esultare ben prima delle 18 nel momento in cui doveva “sparare” i dodici colpi Sabina Lanzoni, 56 anni, la più anziana e la capitana. Grande festa, tripudio, emozione e commozione durante l’Inno di Mameli e i commenti di Max Bardocci e Sebastian Vasile. Martelli ha attuato strategia e cambi perfetti e il resto l’hanno fatto il cuore, la classe e la determinazione delle azzurre. Alcune delle quali hanno avuto piccoli problemi fisici ma sempre superati, con Mauro Martelli pronto ed efficace nei massaggi muscolari. Della squadra hanno fatto parte tantissime campionesse, oltre alle tre già citate: Alessandra Derme,  Angela Delucchi, Annalisa Cozzarini, Nicoletta Casali, Laura Ghioldi, Lucia Mileno, Marina Barabotti, Barbara Tomaszeewich e la senese pluridecorata Chiara Sacco.

Riproduzione riservata ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.