Cerca nel quotidiano:


Tiro a segno, livornese campione italiano

Il giovane livornese Raffaele Montenero ha conquistato a Bologna il titolo di nuovo campione italiano di tiro con pistola “grosso calibro”

Martedì 11 Ottobre 2016 — 19:09

Mediagallery

Al Poligono di Tiro a Segno di Bologna si sono svolte le gare finali per l’assegnazione dei titoli di Campione Italiano 2016 per le varie specialità del tiro a segno. Le gare per l’assegnazione dei titoli di campione italiano si sono svolte in concomitanza delle finali di Coppa del Mondo di tiro con armi ad aria compressa, dove è stata registrata la partecipazione dei migliori tiratori al mondo.
Il giovane livornese Raffaele Montenero è il nuovo campione italiano di tiro con pistola “grosso calibro” a 25 metri del gruppo B- uomini.
Il tiratore si è quindi aggiudicato il podio più alto vincendo l’oro, confermandosi tiratore di buon livello, avendo già nel 2015 partecipato alla finale assoluta del Campionato Italiano per la specialità “pistola Standard” a 25 mt. dove ha vinto la medaglia d’argento e dopo aver negli anni scorsi partecipato e vinto con la propria squadra importanti manifestazioni sportive nelle categorie Juniores e ragazzi.
Il poligono di tiro a segno di Livorno, luogo in cui Raffaele si allena e insegna ai giovanissimi i primi approcci con la specialità del tiro a segno, già in passato ha “sfornato” campioni nelle varie discipline del tiro sia con le pistole che con le carabine.

Riproduzione riservata ©

2 commenti

 
  1. # Andreini

    Bell’articolo ma anche un altro tiratore livornese ha vinto due titoli Italiani il Sig. Minarelli Massimo Categoria Master Campione Italiano Pistola Standard e Pistola Libera se lo volete pubblicare grazie Andreini Presidente Tiro a segno Livorno

  2. # stefano

    Bravissimo!!!