Cerca nel quotidiano:


Triathlon, successo di partecipanti e pubblico. I risultati

Grande successo di pubblico e di partecipanti per la settima edizione del “Triathlon Sprint Città di Livorno” (750m/20K/5K): al via 250 atleti

Martedì 8 Maggio 2018 — 16:27

Mediagallery

Grande successo di pubblico e di partecipanti per la settima edizione del “Triathlon Sprint Città di Livorno” (750m/20K/5K), di domenica 6 maggio nella cornice del viale di Antignano.
L’evento sportivo, organizzato dall’Associazione Sportiva Dilettantistica Livorno Triathlon con il patrocinio del Comune, ha visto alla partenza circa 250 atleti che si sono dati battaglia in una intensa gara cominciata subito con una tiratissima frazione di nuoto, favorita dal mare piatto e dall’uso obbligatorio della muta, e poi giocata tutta sul ciclismo e sulla corsa. Nella gara maschile, caratterizzata dalla presenza di giovani atleti del gruppo sportivo delle Fiamme Oro, nonchè di società di punta del panorama italiano, la frazione natatoria ha sgranato subito i concorrenti con Enrico Ferlazzo e Nicolò Simonigh  dello Spezia Triathlon. a presentarsi da soli alla prima transizione tallonati da Angelini, Borgianni e Basso delle F.F.O.O.. La frazione ciclistica è stata quella che invece ha rimescolato le carte in tavola con il gruppetto dei primi che è stato raggiunto dagli immediati inseguitori, tra cui il triathleta labronico Gabriele Baroni, per formare un gruppo di testa di oltre 20 atleti. Da questo uscivano per primi per affrontare la frazione podistica ancora i due atleti dello Spezia Triathlon, me alla fine dei 5 chilometri di corsa era Matteo Morelli del Cus Parma che tagliava il traguardo con un netto vantaggio sugli inseguitori. La rappresentanza della Livorno Triathlon, tutta impegnata ad organizzare al meglio ed in piena sicurezza l’evento, ha visto la partecipazione di tredici atleti: Gabriele Baroni ( 12° assoluto, autore di una prestazione super, e vincitore della categoria M1), Francesco Balestrini con un ottimo 22° posto assoluto e secondo di categoria M2, Daniele Bertini, Roberto Cardosi, Riccardo Keyes, Castrese Cropano, Guido Di Marzio, Luca Marsi, Edoardo Demontis, Daniele Fiorentini, Lorenzo Ledda, Gianni Giusti, Cristiano Padovan e Fabio Barbini.

Anche la gara femminile, con 41 partenti, ha fatto riscontrare diversi capovolgimenti di fronte e tentativi di fuga in bici. La spezzina Francesca Ferlazzo è uscita per prima dalla frazione natatoria ed è stata raggiunta in bicicletta dopo pochi chilometri da un quartetto formato da Francesca Sedda, Giulia raggi, Camilla Montani e Chiara Ingletto ma alla fine della frazione ciclistica erano la Ingletto e la Ferlazzo ad uscire per prime dalla seconda transizione. Ed è stata proprio Chiara Ingletto della Firenze Triahlon a far valere le proprie doti podistiche, consentendole così di vincere la gara femminile. A seguire Francesca Ferlazzo e l’inossidabile Daniela Locarno (ex campionessa italiana di Triathlon). Le atlete della Livorno Triathlon hanno colto degli ottimi piazzamenti di categoria con Simonetta Bernardini, prima della categoria M3, e con Annalisa Pelo, seconda nella categoria S3, Michela Martini (terza nella categoria S3), Giulia Falanga e Elisa Papini.

Questi i podi:

Uomini ass.

Matteo Morelli (CUS Parma ASD)

Nicolò Simonigh  (ASD Spezia triathlon)

Terranova Alessandro (Dermovitamina)

Donne ass.

Chiara Ingletto (Firenze Triahlon)

Francesca Ferlazzo (ASD Spezia triathlon)

Daniela Locarno (Tri Sport It Team)

Riproduzione riservata ©