Cerca nel quotidiano:


Basket, debutto amaro per la Unicusano Pielle

esante l’assenza di Filippo Creati, che dovrebbe tornare disponibile per la sfida con Spezia, così come Borko Kuvekalovic il cui annuncio è ormai imminente

Domenica 28 Febbraio 2021 — 18:16

Mediagallery

Montale – Unicusano Pielle Livorno: 73-62

MONTALE: Gangale 6, Allinei 11, Navicelli 10, Marconato 5, Mati 2, Santangelo ne, Evotti 11, Zambonin 7, Giusti, Del Chiaro 17, Faticanti 4, Ruutel ne. All. Della Rosa.

UNICUSANO: Iardella 14, Burgalassi 3, Pirone ne, Nannipieri, Congedo 1, Tempestini 16, Dell’Agnello 3, Zeneli 7, Lemmi 15, Portas Vives ne. All. Da Prato.

Arbitri: Forte di Siena e Buoncristiani di Prato

Parziali: 15-17, 36-34, 53-50, 73-62

Debutto amaro per la Unicusano Pielle Livorno nel campionato di Serie C Gold 2020/2021: la squadra di coach Andrea Da Prato si è dovuta arrendere sul campo del Basket Montale per 73-62, al termine di una battaglia risolta nel finale dalla maggior freschezza dei pistoiesi.

Avvio sprint dei biancoazzurri, che schierano in quintetto Tempestini, Dell’Agnello, Iardella, Lemmi e Zeneli (2-9). Poi Montale inizia a carburare, complice la fisicità di Del Chiaro e Marconato sotto canestro e il talento di Allinei sul perimetro. A metà partita il tabellone premia i padroni di casa con due lunghezze di vantaggio (36-34), ma la Pielle non molla di un centimetro e rimane attaccata alla partita anche nel terzo quarto (53-50) nonostante le complicata gestione dei falli di Iardella e Lemmi.

Sul 62 pari Tempestini e compagni non riescono ad operare il sorpasso, mentre Montale è chirurgica dalla lunetta. Pesante l’assenza di Filippo Creati, che dovrebbe tornare disponibile per la sfida con Spezia, così come Borko Kuvekalovic il cui annuncio è ormai imminente.

Riproduzione riservata ©