Cerca nel quotidiano:


Basket, serie B. La Maurelli Libertas scivola in casa (65-66)

Grande amarezza per i ragazzi di Alessandro Fantozzi, spesso in difficoltà sulla ossessiva difesa del pitturato operata dagli ospiti che così hanno sporcato le percentuali dei lunghi amaranto dalla corta distanza e gettato sabbi negli ingranaggi d’attacco libertassini

Domenica 17 Ottobre 2021 — 23:12

Mediagallery

Dopo Legnano al debutto, anche Langhe Roero espugna il campo della Maurelli Libertas. I piemontesi si aggiudicano l’arrivo in volata grazie ad un canestro di Antonietti dalla media a 56” dalla sirena. La Libertas avrebbe il tempo per il controsorpasso, ma Toniato fallisce il jump e quando Danna fallisce il canestro del +3, i padroni di casa hanno solo il tempo di lanciare una preghiera da 9 metri con Marchini.

Grande amarezza per i ragazzi di Alessandro Fantozzi, spesso in difficoltà sulla ossessiva difesa del pitturato operata dagli ospiti che così hanno sporcato le percentuali dei lunghi amaranto dalla corta distanza e gettato sabbi negli ingranaggi d’attacco libertassini.

Eppure – dopo un inizio in salita che ha visto l’inerzia in mano a Langhe Roero – le triple di Toniato prima e Casella poi avevano scavato il solco nel terzo quarto (43-36 e 50-43). Il guaio è che la squadra di Jacomuzzi è sempre rientrata in partita in un amen grazie alla messe di rimbalzi offensivi (alla fine se ne conteranno 12, sebbene almeno un terzo del tutto casuali) e quando ci si ritrova punto a punto nel finale con un avversario così ostico la beffa è dietro l’angolo. Ed essa si è puntualmente materializzata.

Coach Alessandro Fantozzi: “Il primo dato che salta agli occhi è che abbiamo concesso troppi rimbalzi offensivi. Al di là di questo, non siamo stati abili a chiudere la partita quando avevamo fatto il break che ci ha portato due volte a +7. In quel momento gli avversarsi vanno uccisi e invece li abbiamo fatti rientrare con canestri facili e un contropiede. Al momento la viaggiamo a intermittenza e su questo aspetto di certo dobbiamo lavorare”.

MAURELLI LIBERTAS – S.BERNARDO ABET LANGHE ROERO 65-66

Maurelli Libertas Livorno 1947Davide Marchini 17 (6/7, 1/3), Luca Toniato 15 (4/8, 2/4), Ivan Morgillo 8 (3/8, 0/0), Antonello Ricci 7 (2/4, 1/2), Andrea Casella 6 (0/4, 2/7), Marco Ammannato 5 (1/3, 0/3), Gregor Kuuba 5 (1/1, 1/1), Costantino Bechi 2 (1/4, 0/1), Gianni Mancini 0 (0/0, 0/0), Dario Mazzantini NE, Ivan Onojaife NE, Matteo Geromin NE. All. Fantozzi

Tiri liberi: 8 / 13 – Rimbalzi: 32 5 + 27 (Marco Ammannato 9) – Assist: 12 (Antonello Ricci 4).

S.Bernardo-Abet Langhe RoeroEmanuele Tarditi 23 (5/8, 3/9), Amedeo Tiberti 15 (2/5, 2/2), Nicolò Castellino 12 (4/8, 0/1), Luca Antonietti 6 (2/7, 0/4), Andrea Danna 6 (2/5, 0/1), Daniel Alexander Perez 2 (1/3, 0/3), Marco Prunotto 2 (0/4, 0/0), Luca Cortese 0 (0/1, 0/2), Francesco Cravero 0 (0/1, 0/0), Alessandro Cagliero NE. All. Jacomuzzi

Tiri liberi: 19 / 24 – Rimbalzi: 36 11 + 25 (Amedeo Tiberti 13) – Assist: 12 (Luca Antonietti 4).

Riproduzione riservata ©

CERCHI VISIBILITÀ? CONTATTACI: 1,1 MILIONI DI PAGINE VISTE AL MESE E OLTRE 60.000 ISCRITTI SUI SOCIAL. PER PREVENTIVI HTTPS://WWW.QUILIVORNO.IT/RICHIESTA-PREVENTIVO-BANNER/ OPPURE [email protected]

GRAZIE!