Cerca nel quotidiano:

Condividi:

Canottaggio, Magagnini è bronzo negli under 19 a Piediluco

Mercoledì 29 Marzo 2023 — 08:08

Sabato 25  e domenica 26 marzo si è svolto il Primo Meeting Nazionale di canottaggio a Piediluco, un appuntamento dove i migliori canottieri italiani si danno battaglia per conquistare un ruolo in azzurro

Sabato 25  e domenica 26 marzo si è svolto il Primo Meeting Nazionale di canottaggio a Piediluco, un appuntamento dove i migliori canottieri italiani si danno battaglia per mettersi in evidenza nell’ottica di conquistare un ruolo nelle rappresentative azzurre. Il canottaggio Tomei era presente con tre equipaggi che si erano qualificati nelle gare precedenti, ma solo due sono scesi in acqua per l’indisposizione che ha colpito uno dei ragazzi del doppio under 17 composto da Riccardo Degirolamo Vitolo e Jacopo Galanti.

La migliore prestazione è arrivata ancora una volta da Alberto Magagnini che, nonostante fosse al primo anno della categoria Under 19, si è fatto valere nelle due giornate di gare giungendo terzo nella finale B del singolo svolta il sabato e cogliendo una medaglia di bronzo nel doppio misto con Diego Galletti della Soc. Canottieri Arno, nelle regate di domenica.
Il giovane canottiere sta crescendo nelle prestazioni in un anno di passaggio che gli sarà sicuramente utile in termini di esperienza. L’altro equipaggio presente era composto da Edoardo Benini (Tomei) e Federico Dini (San Miniato) che è giunto terzo nella finale C del due senza. Magagnini grazie ai risultati ottenuti si è guadagnato il diritto di partecipare alla Regata Internazionale 37° Memorial D’Aloia che si svolgerà dal 31 marzo al 2 aprile sempre sul Lago di Piediluco (Terni).

Condividi:

Riproduzione riservata ©