Cerca nel quotidiano:


Cantini infilza l’argento con la sua sciabola europea

Gli azzurri avevano iniziato il loro percorso agli ottavi con la vittoria contro la Turchia per 45-23. A seguire poi avevano avuto la meglio sulla Spagna per 45-37

Giovedì 27 Febbraio 2020 — 14:30

Mediagallery

Una medaglia d'argento che luccica per il team azzurro composto dal labronico Edoardo Cantini e da Leonardo Tocci, Emanuele Nardella e Marco Mastrullo che si è arreso per 45-41, nella sfida finale

L’ultima giornata del programma under17 ai Campionati Europei Cadetti e Giovani, in corso a Parenzo, è d’argento per la scherma toscana: l’Italia di sciabola maschile conclude la gara a squadre al secondo posto con Edoardo Cantini del Fides Livorno.
Una medaglia d’argento che luccica per il team azzurro composto dal labronico Edoardo Cantini e da Leonardo Tocci, Emanuele Nardella e Marco Mastrullo che si è arreso per 45-41, nella sfida finale, al cospetto della Francia, dopo aver vinto la semifinale contro la Germania col punteggio di 45-37.
Gli azzurri avevano iniziato il loro percorso agli ottavi con la vittoria contro la Turchia per 45-23. A seguire poi avevano avuto la meglio sulla Spagna per 45-37.
Per l’allievo del maestro Nicola Zanotti, scortato a fondo pedana da Ilaria Bianco, tecnico del Fides Livorno che ha guidato gli sciabolatori under17 in Croazia, un eccellente risultato che fa il paio con l’argento a squadre già conquistato da un altro labronico, Gabriel Giardinelli, con l’Italia dei fiorettisti Cadetti.

Finale

Francia b. ITALIA 45-41

Finale 3°-4° posto

Russia b. Germania 45-35

Semifinali

ITALIA b.Germania 45-37

Francia b. Russia 45-34

Riproduzione riservata ©