Cerca nel quotidiano:


Circolo Velico Antignano: 9 equipaggi candidati al titolo mondiale ed europeo

Cinque gli equipaggi candidati al titolo mondiale e quattro quelli per l’europeo. Under 19 e under 17. Gli equipaggi misti, il punto di forza della partecipazione

Lunedì 21 Giugno 2021 — 08:53

di Giulia Bellaveglia

Mediagallery

Il tecnico del Cva, Enrico Maltinti: "Questo risultato è sicuramente dovuto a tanto lavoro, impegno e dedizione, ma non solo. Da quando abbiamo iniziato ad abbinare anche la preparazione atletica generale con Andrea Bruni ho notato grossi miglioramenti"

Grande successo per il Circolo velico Antignano che, dopo la sospensione delle competizioni sportive causa Covid19, vedrà la partecipazione di molti dei suoi atleti in due eventi sportivi di particolare rilevanza: il Campionato europeo classe 420 che si terrà a Formia dal 24 al 31 luglio e il Campionato mondiale classe 420 a Marina degli Aregai dal 2 al 10 luglio.
“Quello che alleno è un bel gruppo di giovani, nutrito e molto affiatato – spiega l’allenatore Enrico Maltinti – Anche durante il lockdown, visto che eravamo autorizzati, non abbiamo mai smesso di lavorare e ci siamo allenati con costanza. Poi, a febbraio di quest’anno c’è stata la selezione ed è andata davvero molto bene. Se non ricordo male dovremmo essere uno tra i circoli italiani con più atleti in gara”.
Cinque gli equipaggi candidati al titolo mondiale e quattro quelli per l’europeo (uno è in attesa di conferma). Tutti sotto i vent’anni.
“I partecipanti alle due sfide sono tutti molto giovani. Per la precisione under 19 e under 17. Ma la cosa rilevante di questo evento è che abbiamo dato molta importanza alle competizioni miste. Anche i prossimi campionati si stanno muovendo in questo senso, quindi abbiamo deciso di intraprendere lo stesso percorso tanto che avremo delle sfide in cui maschi e femmine gareggeranno insieme”.
Ma se la vela è l’attività atletica prevalente, di certo non è l’unica su cui gli sportivi labronici hanno speso le loro energie.
“Questo risultato è sicuramente dovuto a tanto lavoro, impegno e dedizione, ma non solo. Da quando abbiamo iniziato ad abbinare anche la preparazione atletica generale con Andrea Bruni ho notato grossi miglioramenti o meglio, non ho più riscontrato resistenze fisiche. Nonostante i vari tamponi che ci hanno comunque permesso di continuare la nostra attività, a causa della pandemia non ci è stato possibile esprimere al meglio le nostre potenzialità. Spero che questa possa essere l’occasione per dimostrare il valore di questi ragazzi”.

Ecco gli equipaggi che saranno protagonisti ai mondiali e agli europei

– Campionato  Mondiale 420
1) Reginato-Miliardi
2) Trovi-Brunotti
3) Ciampinelli (che tra l’altro ieri si è laureata insieme a Brunotti campione italiano assoluto, juniores e misto classe velica Vaurien )-Bianucci
4) Winspeare Casini-Gentili
5) Urti-Lotti
– Campionato Europeo U 19 420

1) Reginato-Miliardi
2) Trovi-Brunotti
3) Ciampinelli-Bianucci
4) Winspeare Casini-Gentili

Riproduzione riservata ©