Cerca nel quotidiano:


Diletta, da commessa a recordwoman mondiale della voga

Vallery, allenata dall'uomo dei primati Mauro Martelli, ha 29 anni e si è cimentata in questo sport soltanto da un anno e mezzo

giovedì 10 Ottobre 2019 19:08

Mediagallery

Si chiama Diletta Vallery, ha 29 anni, ed è la nuova detentrice di due record del mondo, e ribadiamo del mondo, di remoemergometro “Dynamic Indoor Rower” sulla distanza di un’ora e di mezz’ora. L’atleta del Gruppo Sportivo Tomei dei Vigili del Fuoco, è allenata da un altro mito assoluto di questa disciplina, uno che i record li inzuppa a colazione nel caffellatte, o meglio nel cacciucco: Mauro Martelli.
Diletta ha impresso a fuoco due super-tempi assicurandosi così due sigilli mondiali con le sue prestazioni, due prove avvenute a pochi giorni di distanza e certificate ad hoc dall’organismo preposto (come si vede negli attestati pubblicati in pagina).
Massima soddisfazione da parte del suo allenatore che nel giro di un anno e mezzo l’ha condotta al raggiungimento di quattro record iridati. “I primi due Diletta – spiega Martelli – li aveva conquistati a squadre. Questi sono due titoli tutti guadagnati con il sudore della sua fronte”.
E di sudore, credeteci, ce n’è molto. Diletta nella vita di tutti  i giorni è addetta alle vendite alla Benetton. Appena stacca però nella sua testa c’è solo un obiettivo: correre in cantina per migliorarsi. “Vogo da circa un anno e mezzo – confessa a QuiLivorno.it la recordwoman – E ho già ottenuto questi bei risultati. Il mio obiettivo come sempre è quello di migliorarmi ma soprattutto affinare la tecnica per la voga in acqua. Mi piacerebbe prima o poi competere per qualcosa di importante in acqua”. “Come ho iniziato? Facevo palestra e mi allenavo con un remoemergometro per riscaldarmi – spiega Vallery – Vedevo però, sempre di più, che la cosa mi piaceva e ci provavo gusto. Così ho deciso di farlo in maniera agonistica”.
Ma non finisce qui. Oltre alla voga e al suo lavoro, nella vita di Diletta, c’è anche spazio per il volontariato. “Quando posso dedico qualche ora all’associazione di Mauro (Martelli, ndr) Sportlandia. Do una mano, faccio quello che c’è da fare. Mi fa piacere poter essere d’aiuto in questo campo”.

Riproduzione riservata ©

2 commenti

 
  1. # Anna

    Sei super speciale

  2. # Valeria

    Sei un esempio da seguire per tutti i tuoi coetanei…viva le donne determinate come te!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.