Cerca nel quotidiano:


Domenica la Corriprimavera spegne 40 candeline. Il programma

Due percorsi di 13,860 e 3,4 km. Mini olimpiadi per i più piccini e tante altre iniziative all’insegna dello sport, della salute e dell’amore per gli animali

sabato 18 Maggio 2019 08:57

Mediagallery

È giunta al traguardo delle 40 edizioni la Corriprimavera, gara podistica nazionale Uisp, organizzata tutti gli anni nel periodo delle celebrazioni di Santa Giulia, patrona di Livorno. È la corsa più antica della città e, in Toscana, tra quelle che vantano maggiori tradizioni, con la partecipazione di migliaia di sportivi e appassionati, provenienti anche da fuori regione.
La Corriprimavera Laviosa 2019 si disputerà domenica 19 maggio lungo il consueto e suggestivo percorso tra il mare e la collina di Montenero che darà l’opportunità, anche a chi viene da fuori, di passare una bella giornata all’aria aperta e apprezzare le specialità del territorio.
Oltre al percorso competitivo di 13,860 km (valido anche per il Campionato Toscano Uisp di corsa su strada, per il Criterium Podistico Toscano e per il Trofeo Podistico Livornese) è previsto un secondo percorso più breve (3,4 km) non competitivo e aperto tutti, adulti e bambini.
La manifestazione è organizzata dall’associazione sportiva “Corriprimavera Laviosa” con il patrocinio del Comune di Livorno, il supporto della Laviosa Chimica Mineraria e la collaborazione della Asd Livorno Marathon.
Per tutti i partecipanti il ritrovo è previsto a partire dalle ore 7 al Campo Scuola “Renato Martelli” in via dei Pensieri 31. La gara inizierà alle ore 9.

Le iscrizioni e i premi – Possono partecipare alla competizione tutti gli atleti maggiorenni tesserati Uisp, Fidal o con altri enti di promozione sportiva.
Le iscrizioni si possono fare per e-mail ([email protected]), per fax (0586-440.707), oppure direttamente al Campo Scuola sabato 18 maggio dalle ore 10 alle ore 18, e domenica 19 maggio fino a un quarto d’ora prima della partenza. Le iscrizioni al percorso competitivo fatte la domenica della partenza costeranno 10 euro anziché 8. La partecipazione al percorso non competitivo costa invece 5 euro, e la preiscrizione è facoltativa.
Oltre ai primi cinque classificati assoluti maschili e femminili, sono previste coppe e trofei per tante categorie di atleti, per i gruppi più numerosi e per tutte le donne che concluderanno il percorso.
Funzioneranno servizi di ristoro a metà percorso e all’arrivo (anche per celiaci).

Corriprimavera a 6 zampe – Anche gli amici cani potranno partecipare, accompagnati dai rispettivi padroni, al percorso non competitivo della Corriprimavera (3,4 km). Sarà presente un team di istruttori cinofili qualificati preposto a controllare lo svolgimento delle attività e a monitorare le condizioni psicofisiche dei cani. All’arrivo saranno disponibili ciotole d’acqua fresca e gustosi biscottini per rifocillare gli animali. Non sarà ammessa la partecipazione di cani con collare a strozzo. È consigliata la pettorina.

Prenotazioni presso il Centro Cinofilo Dog’s: [email protected] – cell. 349-87.47.655 oppure presso la Farmacia Farneti, in viale Carducci, 197. Al momento dell’iscrizione, con il versamento della quota di partecipazione di 15 euro, sarà rilasciato il kit “Corriprimavera a 6 zampe”. I proventi saranno devoluti all’acquisto di un defibrillatore da istallare al Centro Cinofilo Dog’s.

Farneti Games – Dalle ore 10 alle ore 13, al Campo Scuola di via dei Pensieri, verrà proposta la VI edizione dei “Farneti Games”, una manifestazione di sport e salute che vede protagonisti i bambini e le loro famiglie. In collaborazione con la società Atletica Livorno, si svolgerà una mini-olimpiade su pista per i piccoli dai 4 agli 11 anni, con gare di corsa, salto in lungo e lancio del vortex, e staffette a seguire. Medaglia ricordo per tutti e iscrizione gratuita (entro le ore 9.30 di domenica al Campo Scuola, oppure tramite mail a [email protected] oppure [email protected]

A margine delle gare, come sempre, animazione e dimostrazioni di varie discipline sportive, tra cui basket, calcio, tennis e baseball, con istruttori federali pronti a insegnare i segreti delle loro discipline a tutti i bambini che vorranno avvicinarsi.

Tutti i bambini sono invitati a farsi truccare dalle animatrici e a sfamarsi al tavolo delle merende!

Spazio agli animali – Ai Farneti Garmes parte della manifestazione sarà dedicata agli animali: i bellissimi pony dell’associazione A.PO.Di. saranno a disposizione per farsi accarezzare e per essere cavalcati. Inoltre, istruttori cinofili organizzeranno attività di pet therapy per tutti i cani che saranno portati alla manifestazione.

Controlli gratuiti della salute – Sempre al Campo Scuola sarà attivo anche uno stand per controlli gratuiti della pressione, della glicemia e del colesterolo, con medici specialisti a disposizione per controlli sanitari gratuiti a grandi e piccini. In particolare, sono disponibili il dott. Paolo Martinelli per visite oculistiche, la dottoressa Francesca Duchini per visite odontoiatriche, la dott.ssa Lo Deserto per il controllo nei, la dottoressa Zaccarro per consulenze nutrizionali e il personale del Centro Ortopedico Livornese per il controllo posturale. Grazie ad un macchinario ad ultrasuoni verrà effettuata la MOC al calcagno per controllare lo stato delle ossa. E naturalmente non mancherà qualche buon consiglio per preparare la pelle al sole estivo.

Info: www.corriprimavera.altervista.org.

Riproduzione riservata ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.