Cerca nel quotidiano:


Footgolf, prova di spessore per il FG Shangay all’isola d’Elba

A livello assoluto Riccardo Cogoni con uno stratosferico -10 si aggiudica la tappa elbana del campionato regionale. In quarta categoria il podio è composto esclusivamente da squalotti livornesi con la vittoria di Giacomo Amore seguito da Alessio Fraschi e coach Fabio Selmi. Chiara Ciullo nella categoria femminile, torna sui livelli che le competono e sbaraglia la concorrenza

Lunedì 11 Aprile 2022 — 13:02

Mediagallery

Il Footgolf Shangay torna a far parlare di sé. Giornata strabiliante, oltre le più rosee aspettative, con conferme pesanti da ogni singolo giocatore del roster gialloblù, impegnati domenica 10 aprile nel Major del Golf Club Acquabona dell’Isola d’Elba.
Numero di iscritti leggermente inferiore al solito, viste le difficoltà logistiche della trasferta, ma tra i top player non mancava nessuno, proprio nessuno.
Partiamo dalla quarta categoria dove il podio è composto esclusivamente da squalotti livornesi con la vittoria di Giacomo Amore seguito da Alessio Fraschi e coach Fabio Selmi.
Negli over 55 è il precisissimo Mauro Quaratesi a conquistare la seconda posizione mentre tra gli over 45 un encomiabile Roberto Fasciani si piazza al terzo posto.
Gianluca Fiori, invece, si aggiudica la seconda posizione nella classifica di prima categoria.
La solita Chiara Ciullo (nella foto principale), nella categoria femminile, torna sui livelli che le competono e sbaraglia la concorrenza con un punteggio degno della classifica maschile.
A livello assoluto poi, ennesima di spessore di un giocatore che non ha eguali nel panorama toscano e che, in ambito nazionale, può tornare a livelli di primo piano a cui ci aveva abituato qualche anno prima di un temporaneo distacco dal contesto footgolfistico. È Riccardo Cogoni che con uno stratosferico -10 si aggiudica la tappa elbana del campionato regionale.
Tutti questi punteggi non potevano che costruire una fantastica vittoria a squadre, ancor più importante considerando che si trattava di un Major con i punteggi, quindi, che valevano una volta e mezzo quelli consueti.
I risultati di Cogoni, Fiori, Amore e Quaratesi permettono così al FG Shangay di tornare ad una vittoria che costituisce linfa vitale per gli obiettivi di stagione. Il prossimo appuntamento sarà in quel del casentino in data 8 maggio.

Riproduzione riservata ©