Cerca nel quotidiano:


Gare remiere. L’appello delle sezioni nautiche: “Portate i vostri figli a vogare”

Le cantine: "Rinnoviamo l’invito a tutti i ragazzi ad avvicinarsi allo sport ma soprattutto al mondo remiero, perché Livorno vive anche di Palio Marinaro"

Mercoledì 3 Novembre 2021 — 09:39

Mediagallery

Un appello chiaro e deciso da parte del mondo delle cantine nautiche di Livorno che, in un comunicato congiunto affidato alla redazione di QuiLivorno.it, lanciano un messaggio forte e chiaro: “Famiglie livornesi, avvicinate i vostri figli al mondo sano della voga“. Ecco in sintesi il dispaccio “a reti unificate” degli armi che animano le gare remiere cittadine (foto Andrea Dani).
Ecco il comunicato integrale – “In un momento così difficile, specialmente per i giovani che non riescono ad instaurare facilmente rapporti interpersonali dando la precedenza a quelle virtuali, cogliamo l’occasione per invitare i genitori a prendere la loro vita in mano e ad avvicinarli alle sezioni nautiche per conoscere la voga e fare attività con noi. Le cantine promuovono lo sport gratuito e danno la possibilità a tutti di far parte di un sano passatempo. Vogliamo sensibilizzare e avvicinare al mondo remiero tutti quei ragazzi che possono vivere un momento di smarrimento: sappiano che qua potranno trovare amicizia, accoglienza e comprensione, un punto di aggregazione dove potranno risolvere quei piccoli e grandi problemi che per vergogna non vengono esternati nelle quattro mura familiari. In conclusione, rinnoviamo l’invito a tutti i ragazzi ad avvicinarsi allo sport ma soprattutto al mondo remiero, perché Livorno vive anche di Palio Marinaro“.

Le cantine nautiche
Labrone Q.N
Borgo
Venezia
Salviano
Ovo sodo
S. Jacopo
Pontino
Ardenza

Riproduzione riservata ©