Cerca nel quotidiano:


Festival dei Giovani, i canottieri del Tomei conquistano 8 medaglie

Le otto medaglie portate a casa sono 3 d’oro, 3 d’argento e 2 di bronzo

Mercoledì 7 Luglio 2021 — 15:40

Mediagallery

I giovani canottieri dei VVF Tomei di Livorno sono tornati a casa soddisfatti dalla grande festa nazionale del canottaggio giovanile a Varese svolta nelle giornate tra venerdì 2 e domenica 4 luglio. Dopo i brillanti risultati ottenuti nella stagione la società si è fatta valere anche in questa occasione che si configura come l’appuntamento annuale più importante per il canottaggio giovanile italiano. Tornano soddisfati anche Gino Montanelli e Elisa Bernardini, i due allenatori che in questi mesi hanno cercato di rinvigorire il vivaio livornese, non senza qualche difficoltà, cercando di far ritornare l’amore per questo sport che vanta a Livorno una lunga tradizione. Le otto medaglie portate a casa sono 3 d’oro, 3 d’argento e 2 di bronzo. L’oro è arrivato da Tommaso Spagnoli nel singolo 7,20 allievi C e da Nicola Lazzerini che ha gareggiato nel singolo 7,20 allievi B2 primeggiando in due regate. L’argento è stato conquistato ancora negli allievi C da Spagnoli Tommaso, da Riccardo De Girolamo Vitolo e dallo splendido doppio allievi B2 composto da Alessio Franzoni e Matteo Gentini. Il bronzo è andato agli allievi B2 nel singolo 7,20 Alessio Franzoni  e Leonardo D’Alessio. Il resto della squadra era composto da Matteo Chillè, Tommaso Falaschi, Agustin Bonavente,  Giona Bertolacci e dalle speranze  del canottaggio femminile livornese Marta Ceccatelli e Emma Pieri. Tutti hanno tentato con tutte le forze disponibili di migliorarsi e di progredire in questo splendido sport raggiungendo spessissimo risultati vicini al podio.

Riproduzione riservata ©