Cerca nel quotidiano:


Grappling, Di Liberti si conferma sul tetto del mondo

A Bruxelles, accompagnato dal preparatore Valerio D’Amicis, il lottatore livornese consolida il primato nel ranking vincendo due incontri, entrambi per strangolamento

Lunedì 3 Febbraio 2020 — 12:14

di Filippo Ciapini

Mediagallery

L'atleta livornese vincendo nei Paesi Bassi, ha allungato in classifica su Matt Martindale, secondo graduatoria, per un totale di 209 punti

Continua a vincere Alessio Di Liberti che conferma un inizio 2020 ottenendo la 19esima vittoria in carriera e l’ennesimo trofeo in bacheca. A Bruxelles, infatti, accompagnato dal preparatore Valerio D’Amicis, il lottatore livornese consolida il primato nel ranking vincendo due incontri, entrambi per strangolamento, allungando così su Matt Martindale, secondo in classifica per un totale di 209 punti (via http://grapplingindustries.com/rankings/ ndr). Di Liberti già a gennaio aveva vinto il Grappling Industries di Berlino tornando in vetta alla classifica dimostrando di essere uno dei lottatori più in forma a livello internazionale. Un grande risultato per un gioiello sportivo livornese. Complimenti!

Riproduzione riservata ©

1 commento

 
  1. # acciuga

    Grande “tenaglia” …. sei sempre il numero uno !!! E un abbraccio anche a Valerio, dai tempi del Dinamic Club !!!