Cerca nel quotidiano:

Condividi:

Greta Viti perde una grande battaglia all’europeo under 12 di scacchi contro la campionessa russa

Lunedì 7 Novembre 2022 — 18:34

Si è conclusa la partita del secondo turno del campionato europeo under 12 femminile di scacchi fra la campionessa italiana Greta Viti e la campionessa russa Diana Preobrazhenskaya, numero 2 del tabellone di gioco.

La scacchista livornese, ampiamente sfavorita dal pronostico vista la differenza di 500 punti dalla rivale, ha lottato più di quattro ore prima di abbandonare alla 56.ma mossa con un alfiere e un pedone di svantaggio.

E’ stata una partita intensa e vibrante, dove Greta ha sorpreso la sua quotata avversaria alla quinta mossa della partita spagnola, una delle più popolari aperture di una partita a scacchi, mettendola in crisi di tempo e avendo diverse occasioni per concludere in parità la sfida.

Si tratta però di una sconfitta indolore, vista l’eccessiva disparità di forze in campo, e che darà tanto coraggio alla nostra campionessa in vista dei restanti sette turni di gioco di questo lungo e intenso campionato che terminerà il 14 novembre.  Greta ha ora una vittoria e una sconfitta dopo due turni di gioco.

Condividi:

Riproduzione riservata ©