Cerca nel quotidiano:


Il Coni premia i campioni livornesi. I NOMI

Il Coni provinciale ha offerto le giuste e meritate luci del palcoscenico ai campioni labronici: si è rinnovato infatti l’appuntamento con la Giornata Olimpica 2019

Lunedì 9 Dicembre 2019 — 20:10

Mediagallery

Giovanni Giannone: "E' il momento più importante della stagione e l’occasione per fare conoscere a tutti cosa la provincia di Livorno riesce ad esprimere a tutti i livelli"

Livorno, fucina di talenti sportivi, bacheca inesauribile di medaglie, allori e trofei. E il Coni provinciale non può che omaggiare i suoi migliori sportivi. Torna l’appuntamento annuale con la celebrazione delle eccellenze sportive di città e provincia. Lunedì 9 dicembre nel suggestivo scenario della Sala Marconi dell’Hotel Palazzo, il Coni provinciale ha offerto le giuste e meritate luci del palcoscenico ai campioni labronici: si è rinnovato infatti l’appuntamento con la Giornata Olimpica 2019.
La cerimonia,  ha visto l’intervento delle massime autorità cittadine, ed è stata l’occasione per consegnare riconoscimenti sportivi a numerosi dirigenti, atleti, tecnici e società sportive di Livorno e provincia.

“E’ il momento più importante della stagione e l’occasione per fare conoscere a tutti cosa la provincia di Livorno riesce ad esprimere a tutti i livelli – ha detto il delegato provinciale del Coni, Giovanni Giannone (nella foto) – dagli atleti ai tecnici ai dirigenti, ai concittadini illustri che portano in giro per il mondo il nome della nostra bellissima provincia, veri ambasciatori dello sport come Ubaldo Pantani. Lo sport che non è solo risultati di grande rilievo ma anche integrazione, socializzazione, crescita dei valori per i tanti giovani che praticano lo sport”.

Sono stati premiati anche gli atleti livornesi che hanno partecipato al Trofeo Coni 2019, svoltosi nel mese di settembre in Calabria, parte della squadra rappresentativa della Regione Toscana.

Questa la lista dei premiati:
 
Stella d’Argento al Merito Sportivo

Bonciani Marco

Nicoletti Edoardo

ASD Basket Cecina

Stella di Bronzo al Merito Sportivo

Andromedi Marco

Brilli Giuliano

Cerrai Claudio

Pagano Annette

Parietti Elio

Sciacca Giuseppe

Accademia della Scherma

Volley Cecina ASD

ASD Circolo damistico livornese

Medaglia d’Oro al Valore Atletico

Volpi Marco pesca e attività sub

Medaglia d’Argento al Valore Atletico

Arnone Lorenzo pesca e attività sub.

Canovaro Alessandro canottaggio sedile fisso

Farh Sarah Luisa pallavolo

Mungai Francesco pesca sportiva

Pietrini Elena pallavolo

Medaglie di Bronzo al Valore Atletico

Aprile Giulia atletica leggera

Bussotti J. Joao atletica leggera

Conti Francesco pesca sportiva

Di Paola Teodoro pesca sportiva

Falciani Alessandro pesca sportiva

Fangio Francesca nuoto

Iannattoni Simone lotta

Marrocco Salvatore paracadutismo sportivo

Panariello Federico pesca sportiva

Stoyanov Niagol  tennistavolo

Turrini Federico nuoto

Vitali Michele pesca sportiva

Palma di Bronzo al Merito Tecnico

Bedini Roberto atletica leggera

Maltinti Enrico vela

Mammarella Sergio pesistica

Orlandini Giancarlo pallavolo

Poggetti Luca pallavolo

Palma d’Argento al Merito Tecnico

Dami Roberto karate

Premi speciali per i risultati ottenuti durante la stagione 2019.
Alle ASD: Pro Livorno Sorgenti, Unione Canottieri Livorno, US Castiglioncello Calcio, Tennis San Vincenzo, Acli Basket Femminile. Ai giornalisti Ubaldo Pantani e Sandro Lulli; agli atleti Maurizio Giusti, Maurizio Ermacora, Salvatore Esposito, Irene Cipriani, Noemi Esposito, Simone Petricci, Sara Madera, Alessandro Torzoni, Diletta Vallery, Gabriele Detti, Francesco Meucci, Lorenzo Martelli, Diego Cavataio, Melissa Falaschi, Francesco L. Benucci, Aldo Montano, Matteo Bernini, Nicola Volpi, Lorenzo Rosso, Filippo Scotto, Said Ahmed Hmoudi; al tecnico Massimo Giuliani; al dirigente Giovanni Ferretti.

Riproduzione riservata ©

4 commenti

 
  1. # Gazzarrini Paolo

    ci sono ragazzi livornesi da Tre anni consecutivi sono campioni del MONDO,EUROPEI ed ITALIANI di subbuteo.
    Tali titoli ottenuti a livello dividuale che di squadra con la maglia della nazionale italiana.
    Credo che tali titoli siano nettamente superiori a quelli provinciali e regionali ma perche’ non sono stati premiati?

    1. # Alessandro

      Forse perché il Subbuteo non è una federazione affiliata al CONI?

  2. # Sonia Corozzi

    Date un occhio anche all’ arco… a Livorno non si vole noie..Panariello Matteo e Roberto Nevischi..

    1. # Gabriella

      Grande Marco Bonciani , colonna dell’’educazione fisica al liceo Cecioni !!