Cerca nel quotidiano:


Il fioretto “in rosa” del Fides va sul podio a La Spezia con Ruta. Tutti i risultati

Ancora una volta è Giorgia Ruta, categoria bambine, artefice di una gara quasi perfetta, che conferma il suo prezioso valore terminando con un ottimo 3º posto la sua gara

lunedì 15 Aprile 2019 18:42

Mediagallery

A brillare sul podio di Spezia al Grand Prix under 14 di fioretto, ancora una volta è Giorgia Ruta, categoria bambine, artefice di una gara quasi perfetta, che conferma il suo prezioso valore terminando con un ottimo 3º posto la sua gara.
Molto bene anche Beatrice Bibite, categoria allieve, numero uno dopo i gironi, si impone facilmente nei turni di eliminazione diretta cedendo nei quarti di finale in un assalto gestito male. Chiude comunque con un incoraggiante 5º posto.
Finale ad 8 anche per Veronica Pritelli, categoria giovanissime, che perde l’accesso al podio a causa di troppa fretta e un pizzico di inesperienza.
Peccato per Marta Cavallini che perde per entrare nelle top 8, ma fa vedere notevoli passi in avanti.
Ben 4 maschietti nei primi 32 (Tognelli, Fusco, Melucci, Cattani) un gruppo che sta crescendo e che lascia ben sperare. Nei 32 anche Dani Adam Fellah negli allievi e Dalia Rinforzi nelle bambine.
Chiaroscuro le prove degli altri ragazzi e ragazze che hanno partecipato alla gara, tutti hanno messo il cuore ed hanno fatto del loro meglio. Col duro lavoro e la giusta mentalità arriveremo pronti alle fasi finali di Riccione. Da parte del presidente e di tutto il consiglio direttivo complimenti a tutti i ragazzi. i genitori ed i maestri che hanno supportato calorosamente tutti quanti .

Riproduzione riservata ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.