Cerca nel quotidiano:


Il quattro di coppia del Tomei conquista il podio agli Italiani di coastal rowing

L’equipaggio guidato dall’inossidabile Mauro Martelli, con i suoi 55 anni di età e nel ruolo di capovoga, ha condotto una gara ad un’alta frequenza di colpi per rimanere agganciato alle barche di testa strappando una inaspettata medaglia di bronzo

Lunedì 13 Settembre 2021 — 15:27

Mediagallery

Da venerdì 10 a domenica 12 settembre, a Barletta,  sul lungomare dedicato al grande atleta Pietro Mennea, si sono svolti i Campionati Italiani Assoluti di Coastal Rowing sulla distanza dei 6000 mt. e della specialità del Coastal Beach Sprint, gara molto spettacolare che vede alternarsi partenze ed arrivi in corsa dalla spiaggia con un percorso in barca di 500 mt. disseminato di boe da virare.

Il risultato più importante per la società è arrivato dal quattro coastal rowing impegnato sulla gara endurance di 6 km con una splendida medaglia di bronzo. L’equipaggio guidato dall’inossidabile Mauro Martelli, con i suoi 55 anni di età e nel ruolo di capovoga, ha condotto una gara ad un’alta frequenza di colpi per rimanere agganciato alle barche di testa strappando una inaspettata medaglia di bronzo. Un plauso particolare anche agli altri componenti dell’equipaggio composto da Francesco Vanni, Luca Romani, Flavio Ricci e dal  timoniere Stefano Gori che hanno saputo infondere continuità e forza all’alto ritmo di voga.

Sempre nell’endurance da 6000 metri il singolista Edoardo Benini si è dovuto fermare ad un passo dal podio giungendo quarto in una gara davvero competitiva, mentre  il doppio mix composto da Giulia Persico e Claudio Cecconi, altro inossidabile vogatore livornese, hanno raggiunto un onorevole sesto posto.

Nel coastal beach sprint da segnalare ancora il quarto posto per il doppio mix composto da Giulia Persico e Edoardo Benini.

Chiusa questa trasferta, l’attenzione della società si rivolgerà verso i campionati italiani di società in barca Olimpica, che si svolgeranno domenica prossima a Candia in Piemonte, dove saranno impegnate tutte le categorie compresi i giovanissimi che hanno dato prova di grandi miglioramenti nelle regate della settimana scorsa a Chiusi.

Riproduzione riservata ©