Cerca nel quotidiano:


Judo: Iannuzzi è argento al 29° Torneo Internazionale Sankaku

lunedì 05 novembre 2018 18:04

Domenica 4 novembre si è disputato, al palazzetto dello sport di Bergamo, il 29° Torneo Internazionale “Sankaku” – Trofeo Italia Esordienti B al quale hanno partecipato oltre 450 atleti provenienti da 12 nazioni.
Il Gruppo Sportivo Vigili del Fuoco “C.Tomei” sez. Judo – Kodokan1990, guidato dal direttore tecnico Luca Aiello, ha partecipato alla gara con tre atleti di categoria: Simone Ciampi, Ilaria Iannuzzi e Cristiano Marinò. Secondo gradino del podio per Ilaria Iannuzzi, atleta livornese della Cat. 70 kg che, dopo aver vinto gli incontri preliminari per Ippon, il primo contro la judoka Morgana De Paoli della Polisportiva Riccione (terza atleta della ranking list nazionale) e il secondo contro Giulia Bernetti della Judo Club KenOtani (seconda atleta della Ranking List Nazionale) in finale è stata sconfitta dalla prima atleta della ranking list nazionale, la lombarda, Angelica Zanesco.
Ottima prestazione tecnica anche del judoka Simone Ciampi, che dopo aver vinto anche lui due incontri preliminari per Ippon, pur avendo continuato a combattere con grinta, non è purtroppo riuscito a conquistare il podio. Stessa sorte per l’atleta Cristiano Marinò che non è stato recuperato per continuare la gara dopo una sconfitta.
Grazie a questa medaglia d’argento, Ilaria, è salita al quinto posto della Ranking List Nazionale e quindisi è classificata di diritto alla finale del Campionato Italiano Esordienti B che si terrà a Ostia il 2 dicembre prossimo.

Riproduzione riservata ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.

Passa alla versione desktop Torna alla versione responsive