Cerca nel quotidiano:


Judo, il Peter Pan Asd si piazza secondo al Memorial Bruno Barni

Nonostante, infatti, le infinte restrizioni dettate dal Covid e le consequenziali difficoltà economiche, la realtà sportiva del Peter Pan Asd ha tenuto duro, affermandosi sempre di più nel settore sportivo livornese e toscano

Giovedì 5 Maggio 2022 — 18:17

Mediagallery

Anche se tutto a volte sembra finito, bisogna rialzarsi e ricominciare. L’importante è non smettere mai di crederci. Domenica 1° maggio, presso il palazzetto Estra Forum di Prato, si è tenuta una manifestazione di Judo per il 3° Memorial Bruno Barni e il Peter Pan Asd si è classificata al secondo posto come società. Un grande risultato se si pensa che erano presenti 42 realtà sportive di tutta Italia.

Ecco i 23 piccoli campioni:

Cat. Ragazzi: Tommaso Raveggi, Noemi Giari, Caludiu Tutuianu, Greta Biagini, Leyla Varotto.

Cat. Fanciulli: Giorgio Luschi, Valerio Caroti, Giacomo Bacci, Alberto Pellegrino, Leonardo Citi, Simone Raveggi, Nikoloz Tchrelashvili, Matteo Simoni, Francesco Noto, Lorenzo Bolognesi.

Cat. Bambini: Daria Todirenchi, Tommaso Biondi, Luca Tchrelashvili, Andrea Daini, Lorenzo Meoni, Chloe Tilocca, Andrea Zellini, Giorgio Gallo.

Uno degli insegnamenti di questa disciplina marziale è che se caschi ti rialzi più forte di prima. Ed è quello che è successo all’associazione Peter Pan Asd. Nonostante, infatti, le infinte restrizioni dettate dal Covid e le consequenziali difficoltà economiche, la realtà sportiva del Peter Pan Asd ha tenuto duro, affermandosi sempre di più nel settore sportivo livornese e toscano.

I tecnici di Judo, Raffaele Maresca e Giuseppe D’Aniello, non hanno mai smesso di credere in questo progetto pensato per la città di Livorno, progetto che ha da sempre avuto una  particolare attenzione ai bambini a rischio povertà, offrendo loro l’opportunità di potersi allenare gratuitamente presso la struttura. L’associazione Peter Pan asd presenta da anni progetti sportivi (anche gratuiti) per le scuole di Livorno e, da quest’anno, si è trasferita presso il centro sportivo Salus di via del Vigna, 77 Livorno. Il Peter Pan asd oltre ai corsi di Judo a partire dai 3 anni in su,  sta sempre più coinvolgendo, con grande successo, anche il mondo degli adulti. Nella nuova sede si organizzano, inoltre, per bambini dai 3 agli 8 anni, percorsi musicali legati alla motricità sportiva, con una specifica attenzione al ritmo e al corpo dai 3 agli 8 anni.

Secondo il CIO, Comitato Olimpico Internazionale e l’UNESCO, Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Educazione, la Scienza e la Cultura, il Judo è uno degli sport più completi. Una disciplina che porta con sé valori importanti come il rispetto e l’amicizia e che presenta sotto forma di fairplay il combattimento all’interno del tatami.
L’UNESCO definisce il Judo una disciplina adatta a qualsiasi età, ovviamente con le dovute limitazioni, e dai 4 ai 21 anni può essere la migliore formazione per bambini e ragazzi.
La pratica del Judo consente un’educazione psicologica, lo sviluppo dell’autostima, l’incremento delle capacità di autocontrollo. E’ uno sport che stimola l’espressività delle emozioni e che favorisce l’acquisizione di maggiore sicurezza in sé stessi.

Dal punto di vista fisico organico, attraverso il Judo, si permette l’utilizzo di tutti i muscoli senza eccezioni, lo sviluppo armonico e simmetrico, una formazione muscolare ed ossea, oltre che un corretto sviluppo di tutti gli organi e sistemi del corpo. Ed è per tutti questi buoni motivi che l’associazione Peter Pan persegue con determinazione ed entusiasmo questa meravigliosa disciplina marziale. La dirigenza ringrazia tutte le famiglie di Livorno che sostengono sempre l’associazione e le attività sportive proposte, comunicando che ci sono tante novità in cantiere per tutti i soci.

Riproduzione riservata ©